Logo

Monte-Carlo, croupier in gara ai tavoli di roulette e black

La prossima settimana i migliori croupier europei in gara a Monaco per incoronare il loro campione.

L'European Dealer Championship 2022 ruggisce dopo un'assenza di due anni per rivendicare il suo titolo di principale competizione con i dealer nell'industria europea dei casinò terrestri. L'evento di quest'anno, organizzato come sempre dall'European Casino Association, si svolge sul più grande palcoscenico e teatro più grandioso del gioco d'azzardo europeo, il casino de Monte-Carlo a Monaco. Organizzato in tre giorni dal 16 al 18 maggio, l'ospite dell'Edc, la Société des Bains de Mer, accoglie 37 partecipanti, 39 membri della giuria e una folla in attesa di centinaia di spettatori per assistere all'incoronazione dei migliori croupier d'Europa.

L'Eca Dealer Championship, spiega l'associazione europea in una nota, è la competizione più longeva del suo genere in Europa, con croupier scelti a livello nazionale per competere in un torneo a eliminazione diretta che coinvolge abilità tecnica, controllo del gioco, ospitalità e nervi d'acciaio. Dal suo evento inaugurale nel 2007, l'European Dealer Championship ha visitato 13 paesi e accolto oltre 400 concorrenti e 2.000 spettatori da tutta Europa e oltre. L'attesissimo evento di Monte-Carlo sarà un'occasione davvero speciale in quanto l'industria si riunisce dopo tanto tempo in una location straordinaria.
In una battaglia per incoronare il meglio del meglio d'Europa, sono stati presentati fino a due talentuosi partecipanti da alcuni dei più grandi operatori di casinò del settore, inclusi ambasciatori da Austria, Belgio, Estonia, Francia, Lussemburgo, Svezia, Svizzera, Paesi Bassi, Regno Unito, Monaco, per un numero record di 22 paesi che partecipano all'European Dealer Championship di quest'anno.

Trentanove giurati supervisioneranno tre categorie principali: abilità tecnica, controllo del gioco e ospitalità in una feroce competizione a eliminazione diretta per stabilire il miglior artista a tutto tondo. Nel corso della competizione, i dealer metteranno in mostra il loro talento e la loro abilità in due dei giochi da tavolo da casinò più popolari: la roulette americana e il blackjack, insieme a una serie di eventi collaterali progettati per mostrare il loro talento.

Tamas Adam di Swiss Casinos è il campione in carica dell'Edc e le sue capacità tecniche, controllo del gioco e ospitalità incentrata sui giocatori hanno stabilito un punto di riferimento nel 2019. Tornerà quest'anno come membro del team di giurati. Per rivendicare il premio di miglior croupier in Europa nel 2022, i concorrenti devono dimostrare un pensiero intelligente, mani rapide e fare in modo che la gestione delle fiches, la matematica e la socializzazione sembrino semplici mentre vengono esaminati dai migliori giudici internazionali indipendenti che sono stati dealer ad un certo punto della loro carriera.
Tutti i partecipanti si ritroveranno la sera del 16 maggio per un ricevimento di benvenuto presso l'Hotel Hermitage, dove si svolgerà l'estrazione della lotteria per i gruppi del primo turno.
La proclamazione del vincitore, la cerimonia di premiazione e la festa celebrativa del 19 maggio si svolgeranno anche presso il famoso Casinò di Monte-Carlo.

Commentando l'imminente competizione, Per Jaldung, Ceo di Casino Cosmopol, Svezia e presidente dell'European Casino Association, dichiara: "In assenza dell'Edc negli ultimi due anni, il cameratismo mostrato dalla nostra rete di membri del casinò ha fornito la migliore risposta dell'Eca alla pandemia. Il 16 maggio ci incontriamo in una località riconosciuta la sua eccellenza come punto di riferimento per i giochi e l'intrattenimento in tutto il mondo per celebrare l'arte del gioco con i nostri amici e colleghi di tutto il settore terrestre europeo. L'Edc 2022 è un'opportunità per il mondo di testimoniare la passione, la professionalità e l'ospitalità fornite agli ospiti nelle sale da gioco europee. Celebrare questa immensa abilità e talento è sempre stato l'aspetto chiave dell'Edc e siamo orgogliosi di organizzare l'edizione di quest'anno giocata nella spettacolare cornice di Monte-Carlo."

La direttrice del torneo Jaana Ruokamo, chain operations manager al Casino Helsinki, Finlandia, aggiunge: "Non vediamo l'ora di riunirci a Monaco per un'edizione unica in un luogo simbolico. È emozionante prendere parte a un evento che riconosce il duro lavoro e il dedizione e mette i loro risultati sotto i riflettori sul più grande palcoscenico d'Europa. In qualità di giudici, non vediamo l'ora non solo di esaminare le capacità tecniche e di deliberare sulla precisione e l'abilità dei croupier, ma soprattutto di celebrare le connessioni sociali per giocare e il divertimento e l'intrattenimento che solo i giochi terrestri possono offrire."

"Il Casinò di Monte-Carlo aspetta da due anni per accogliere finalmente a Monaco i migliori dealer d'Europa", afferma Pascal Camia, vicepresidente esecutivo delle operazioni di gioco di Monte-Carlo Société des Bains de Mer e vicepresidente dell'Eca. “Monte-Carlo è il palcoscenico perfetto sia per il ritorno dei casinò tradizionali in Europa, sia per celebrare lo straordinario talento e la dedizione di coloro che lavorano nel nostro settore. È nostro piacere accogliere partecipanti, giurati e spettatori a Monte-Carlo per celebrare l'arte del gioco".

Hermann Pamminger, segretario generale dell'Eca, conclude: "Data l'entità dell'evento di quest'anno, questa celebrazione del talento del gioco terrestre non sarebbe possibile senza la sponsorizzazione di aziende leader nel settore dei fornitori, e l'Eca desidera ringraziare Abbiati Casino Equipment, Clarion Events, CLS, CTC Holdings, Dallmeier, Galaxy Gaming, Icse, Light & Wonder, Matsui Europe, Smart Rota, London Gaming, Holland Casino, Hippodrome Casino, Veikkaus e Tangam Systems per il gentile supporto del dealer europeo Campionato 2022".

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati