Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ristorazione a Sanremo, dipendenti in allerta per passaggio consegne

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Passaggio di consegne tra il vecchio e il nuovo gestore del servizio ristorazione al Casinò Sanremo, si temono licenziamenti.

Si avvicina, al Casinò di Sanremo, il passaggio di consegne tra il vecchio (Elior) e nuovo (Bolpetta) gestore del servizio ristorazione. Un passaggio di consegne che è quasi certo non sarà indolore per gli attuali dipendenti del servizio, visto che non garantito il mantenimento dei livelli occupazionali e che si pensa che il nuovo gestore ne manterrà una quindicina, almeno in una fase iniziale.

Anche questo è stato il tema trattato nell'incontro di ieri 28 aprile tra sindacati, Elior e Igea Group Srl, la società di multiservizi di Bologna che è la nuova affidataria del servizio e che detiene il marchio Bolpetta.
Per ora, pochi commenti da parte sindacale, che definiscono quella attuale una "situazione delicata per i lavoratori".

Come noto, durante il consiglio comunale monotematico sul tema Casinò, era stato approvato all'unanimità, dopo lunga discussione e con un testo finale diverso rispetto a quello originario, un ordine del giorno che impegna "il sindaco e la giunta comunale ad attivarsi presso il Cda del Casinò di Sanremo affinché vengano intraprese le azioni volte alla tutela, per quanto possibile (questa la parte aggiunta in fase di riformulazione Ndr), dei livelli occupazionali dei lavoratori del ristorante".

 

Share