Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Casinò Campione, Ambrosini: 'Ccal, significativi passi in avanti'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Prosegue la trattativa tra azienda e sindacati sul contratto di lavoro per i futuri dipendenti del Casinò Campione, l'Ad Ambrosini fa il punto sull'iter.

Lunga riunione ieri 20 ottobre, spezzata a metà pomeriggio e poi ripresa, tra azienda e sindacati, avente per oggetto la redazione del contratto di lavoro che sarà applicato ai futuri 174 dipendenti del Casinò Campione d'Italia, la cui riapertura, secondo quanto prevede il concordato in continuità, dovrebbe avvenire entro la fine dell'anno.

Le parti torneranno a incontrarsi anche domani, venerdì: "Intanto - spiega l'amministratore delegato Marco Ambrosini - sono stati fatti dei significativi passi in avanti e sono fiducioso".

Ovviamente, prosegue l'Ad, "contrattazione per definizione significa condivisione dei contenuti tra le parti", e questo dunque spiega il lungo lavoro che si sta facendo, non senza diversità di vedute sulle quali va trovata una mediazione.

L'attesa è per il bando attraverso il quale si procederà al reclutamento del personale: "Fatto il contratto, definita la pianta e organica e definiti i criteri, cose che crediamo potranno avvenire la prossima settimana, il bando sarà emanato?".

Quindi, lo si può aspettare a inizio novembre?

"Su questo non ho la palla di cristallo".

 

Share