Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Venezia: riapertura Ca' Vendramin e Fis al centro del dibattito

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Azienda e sindacati tornano a incontrarsi sulle problematiche del Casinò di Venezia, a iniziare dai dipendenti ancora in Fis.

Lungo incontro, oggi 13 settembre, tra azienda e sindacati, al Casinò di Venezia. Sotto la lente, la riapertura della sede lagunare di Ca' Vendramin, prevista per l'anno nuovo, e le difficoltà che potrebbero derivare dal tenerla aperta assieme a Ca' Noghera, soprattutto alla luce del fatto che entro fine 2021 ci saranno alcuni pensionamenti. I sindacati hanno dunque invitato l'azienda a organizzare dei corsi di formazione per nuovo personale, dando seguito a quanto previsto dal contratto, così da avere un bacino dal quale attingere.

Sotto la lente anche una diversa organizzazione del lavoro nel reparto gioco, ma anche la situazione che stanno vivendo alcuni dipendenti che, dopo otto mesi di chiusura, sono ancora in Fis, tra essi alcuni che lavorano a circa il 50 percento dell'orario, con conseguente e notevole riduzione del reddito. Da parte sua l'azienda ha evidenziato che fin quando Ca' Vendramin resterà chiusa non è possibile farli tornare a tempo pieno, mentre da parte sindacale si sono chiesti i dati sui risparmi che questo perdurante ricorso al Fis sta producendo, ventilando la possibilità di spostare la discussione in un tavolo che coinvolga anche la proprietà.

Le parti si sono aggiornate al 27 settembre.

 

Share