Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Lockdown e impiego personale a Sanremo: lavoratori manifestano

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Manifestazione di 33 dipendenti del Casinò di Sanremo in merito all'impiego del personale durante la chiusura.

Se al Casinò di Venezia, come dichiarato in Tv dall'assessore alle Partecipate Michele Zuin, in questo difficile momento di lockdown ci sono 580 dipendenti in cassa integrazione e una ventina che lavorano nella parte amministrativa, a Sanremo i numeri degli occupati sarebbero maggiori. E soprattutto, l'impiego del personale sembrerebbe avere assunto carattere presumibilmente preferenziale. Questa è almeno quanto lamentato da alcuni dipendenti che si sono rivolti all'Ugl Terziario. In totale 33 lavoratori hanno oggi 23 aprile manifestato uscendo un'ora prima dai corsi che stanno frequentando nel periodo di chiusura.

Una manifestazione sostenuta dall'Ugl Terziario. In una nota, il sindacato, "nell'ambito dell'esercizio dell'attività sindacale, sostiene le istanze di questi lavoratori con lo strumento dello sciopero, al fine di poter permettere loro di esercitare liberamente il diritto di critica. L'obiettivo dei lavoratori, espresso attraverso quest'opera di sensibilizzazione, è semplicemente quello di poter essere ascoltati".

I lavoratori in questione, "convinti altresì di agire nell'interesse della società a controllo pubblico", richiedono "un incontro informativo agli organi preposti della società e del Comune di Sanremo, al fine di poter ricevere positivi chiarimenti che possano rasserenare i loro stati d'animo".

 

Share