Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Casinò Sanremo, Moroni (Ugl): 'Mancata organizzazione per riapertura'

  • Scritto da Redazione

Il segretario di Ugl terziario, Massimiliano Moroni, critica le modalità di riapertura del Casinò di Sanremo dopo il lockdown.

"Alla riapertura del casinò, dopo 100 giorni di lockdown, un tavolo di roulette francese produce 'ossigeno' (contanti, biglietti,) per le casse della sala slot.
Notiamo con piacere, che lo sforzo profuso dai quadri (lavorando 6 giorni su 7) di riferimento, non abbia prodotto un'organizzazione efficace della riapertura".

Ad affermarlo è Massimiliano Moroni, segretario di Ugl terziario, a proposito del Casinò di Sanremo, che è tornato in attività dal 16 giugno

"Appare superfluo ricordare che non sono state recepite le costruttive indicazioni delle organizzazioni sindacali.
Si ricorda altresi che tale 'modello imprenditoriale di eccellenza' favorirà la vicina concorrenza e produrrà minori introiti per le casse comunali", conclude il segretario di Ugl terziario.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.