Logo

Covid-19 e Casinò, Federgioco e Ooss a confronto sulla riapertura

Federgioco convoca i sindacati per discutere del protocollo per la sicurezza sanitaria, obbligatorio per poter riprendere l'attività dei casinò.

Il settore del gioco preme per ripartire e i casinò, dalle proprietà alle società di gestione per proseguire con i lavoratori, non fanno di certo eccezione. A tale proposito Federgioco, l'associazione aderente alla Fipe Confcommercio che rappresenta i tra casinò al momento attivi in Italia, ha organizzato un incontro in videoconferenza con Slc-Cgil, Fisascat-Cisl, Uilcom-Uil, Ugl Terziario, Savt, Snalc-Cisal, Libersind-Confsal e Rlc per mercoledì 3 giugno "avente come oggetto 'coronavirus: la ripresa dell’attività nei Casinò – Protocollo per la sicurezza sanitaria'”.

Fabio Scurpa, della segreteria nazionale dell'Slc-Cgil, esprime "soddisfazione per la convocazione intervenuta subito dopo la richiesta di Cgil, Cisl e Uil. L'obiettivo è quello di riuscire a concordare un protocollo per le riaperture e riprendere il dialogo, interrotto da un anno, per affrontare le criticità del settore a partire dall'incredibile vicenda di Campione d'Italia, ancora senza soluzioni".

Il segretario nazionale Fisascat-Cisl Mirco Ceotto afferma: "“Bene la convocazione. Affronteremo le opportunità dateci dai Protocolli del 14 marzo e del 24 aprile rispetto al funzionamento dei Comitati, che sappiamo sono stati costituiti nelle case da gioco. Ci servirà inoltre per fare il punto della situazione rispetto ad un settore chiuso ormai da tre mesi e che chiediamo ai decisori politici di riaprire il prima possibile. La richiesta di riapertura dell'intero settore del gioco, e pertanto delle case da gioco, è più che mai necessaria, per non perdere il patrimonio di imprese e lavoratori e per concentrare le disponibilità di gioco, che continuano ad esserci, nel gioco legale e controllato, e non disperderle nei sistemi illegali.”

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.