Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Ugl: Casinò Sanremo, al lavoro su piattaforma Ccal e incentivi a esodo

  • Scritto da Anna Maria Rengo

L'Ugl Terziario al lavoro sulla piattaforma per il nuovo contratto di lavoro dei dipendenti del Casinò di Sanremo e sul piano di incentivo all'esodo.

"L'Ugl Terziario ha quasi finito di redigere la propria piattaforma contrattuale, in vista del rinnovo del Ccal dei dipendenti del Casinò di Sanremo, ma ormai se ne discuterà nel 2020, trascorse le festività natalizie. Nel frattempo, però, presenteremo il nostro piano di incentivo all'esodo, che potrebbe essere un incentivo in più per rimporlare i conti, già positivi, della Casinò Spa". Questo il piano di lavoro del sindacato di categoria, come spiega il responsabile aziendale Massimiliano Moroni.

"Secondo le nostre stime, sono circa 35 le persone, di vari reparti, che potrebbero lasciare i loro posti di lavoro usufruendo di un incentivo all'esodo, quindi bisognerà poi capire come l'azienda intenderà sopperire a queste assenze, magari ricorrendo ad assunzioni part time, che non sovraccarichino troppo i costi aziendali, come invece è stato fatto in altre realtà, tenendo conto del momento e del fatto che i conti del Casinò sono sì buoni, ma non ottimi. Quindi si dovrà prima parlare di incentivi all'esodo, poi di riorganizzazione di reparti e, perché no, di nuove assunzioni, ma senza illudere nessuno".

Moroni conclude: "Attendiamo che il nuovo consiglio di amministrazione ci convochi e che faccia qualcosa per il rilancio dei giochi lavorati, attraverso iniziative apposite".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.