Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Falanga (Uil Fpl): 'Campione, nuova stagione di confronto'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Il sindacalista di Uil Fpl Vincenzo Falanga commenta la sospensione degli atti sui 67 dipendenti del Comune di Campione d'Italia.

“I motivi aggiuntivi oggetto dell'impugnativa al Tar non sono soltanto le delibere del commissario, ma anche i contenuti del confronto in Prefettura, a Como, lo scorso 26 luglio”. Lo spiega il sindacalista della Uil Fpl, Vincenzo Falanga, nel commentare il decreto con cui il Tar del Lazio ha sospeso, fino alla discussione in camera di consiglio fissata per il 9 settembre, la messa in disponibilità di 31 dipendenti del Comune di Campione d'Italia. “In Prefettura come organizzazioni sindacali avevamo chiesto a Giorgio Zanzi di fare un percorso insieme, assumendoci ogni responsabilità e cercando di evitare gli errori nell'applicazione delle normative. Ma il commissario ha voluto procedere in speditezza nella gestione degli esuberi, dicendo di no alla nostra richiesta di qualche giorno in più al fine di evitare i contenziosi. Zanzi si è assunto le sue responsabilità ma è evidente, visto che il Tar del Lazio è intervenuto, che non avevamo tutti i torti nel chiedere una procedura rigorosa”.
E ora che cosa succede?

“Ora tutto l'impianto finora allestito è sospeso fino al 9 settembre. Dopo le ferie estive si aprirà una nuova stagione di confronto, sapendo che nulla, quando si parla di Campione d'Italia, è scontato. La normativa è così complessa e peculiare che le dinamiche vanno affrontate con cautela. Al commissario Zanzi diciamo di riflettere su quanto espresso nel decreto di sospensiva del Tar Lazio e che ci vedremo per un confronto più attento dopo le ferie agostane”.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.