Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Auci: 'Assemblea a St. Vincent, sorpresi da assenza della proprietà'

  • Scritto da Amr

Il segretario territoriale dell'Ugl Aosta, Tommaso Auci, evidenzia l'assenza dei rappresentanti della proprietà all'assemblea dei dipendenti del Casinò.

“Siamo rimasti tutti sorpresi dall'avvio della procedura sul licenziamento collettivo dei dipendenti del Casinò di St. Vincent, appresa mentre eravamo in audizione in quarta commissione consigliare, in quanto riteniamo che si possa arrivare a una soluzione in maniera diversa”. Tommaso Auci, segretario territoriale dell'Ugl Aosta, aggiunge, nel commentare la drammatica giornata di ieri, 4 dicembre: “Al Casinò di Saint Vincent, e nelle aziende casinò in generale, si solo allontanati i clienti e di conseguenza la produzione è calata. Anche a causa del gioco online, certo, ma la verità è che la clientela non viene più invitata in occasione dei galà e delle pche manifestazioni che vengono organizzate”.

All'audizione in commissione è seguita l'assemblea generale dei dipendenti: “Si è trattato di un'assemblea informativa, durante la quale i lavoratori hanno appreso in silenzio le notizie che abbiamo dato, rimanendo inoltre sorpresi del fatto che, pur invitati, nessun rappresentante della proprietà vi abbia preso parte. Vivono forse in un alro mondo, o non interessa loro nulla di far perdere alle casse regionali 15 milioni di euro: questo è quanto il Casinò, pur avendo le sale vuote, rende alla comunità valdostana. Siamo fortemente preoccupati quando i politici ci dicono che devono ridurre le spese per la sanità e per i centri per gli anziani, ma poi non fanno nulla perchè continuino ad arrivare i soldi dal Casinò”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.