Logo

M&D incorporata alla CdV Gioco Spa, Ooss in guerra a Venezia

I sindacati indicono lo sciopero delle prestazioni aggiuntive e straordinarie al Casinò di Venezia dopo la notizia dell'incorporazione della Meeting & Dining alla CdV Gioco, la replica di Zuin.

Sciopero, al Casinò di Venezia, degli straordinari e di tutte le prestazioni aggiuntive, in tutti i reparti dalle 23.59 del 12 ottobre 2018 fino alle 23.59 del 07 gennaio 2019. Lo proclamano le sigle sindacali Slc Cgil, Fisascat Cisl, Ugl Terziario, Snalc Cisal ed Rlc che, in una lettera al presidente della CdV Gioco Spa, Maurizio Salvalaio, manifestano "profonda preoccupazione per le notizie apprese circa il prossimo assorbimento di M&D in CdV Gioco. L'assenza di comunicazioni a riguardo, che ancora una volta ha inteso relegare le Ooss al ruolo di comprimarie, e i contraccolpi che tale operazione potrebbe avere sul futuro dei lavoratori delle due società non possono che allarmare le scriventi".

A tale proposito, l'assessore alle Partecipate del Comune, Michele Zuin, ricorda e ribadisce quanto già espresso, ossia che l'incorporazione "deve avvenire tramite un percorso di ristrutturazione aziendale della M&D, che necessariamente deve passare attraverso la condivisione delle parti sociali". Zuin evidenzia inoltre che le sigle sindacali gli hanno chiesto un incontro sabato 6 ottobre e proclamato lo sciopero domenica 7. "Mi sembra pretestuoso agire in questo modo, forse solo per far vedere che il sindacato esiste... Partiamo con il piede sbagliato a fronte delle disponibilità che proprietà e azienda hanno sempre avuto e dimostrato. Ma le prove di forza sul niente non fanno bene a nessuno. Li invito a riflettere!".

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.