Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Campione, Snalc: 'Su casinò lasciare spazio al Governo centrale'

  • Scritto da Redazione

Lo Snalc chiede all'amministrazione locale di lasciare spazio a quella centrale nel risolvere la situazione legata al casinò Campione d'Italia.

 

 

Proseguono le prese di posizioni sindacali sulla grave situazione creatasi a seguito del fallimento del casinò Campione d'Italia. Il segretario dello Snalc, Christian Toini, sottolinea: "È inutile ricordare a tutti che il momento di immobilità lavorativa causata dal fallimento della Casa da Gioco stia perdurando da settimane e tutto fa pensare che i tempi vadano ulteriormente ad allungarsi, nonostante gli interventi di solidarietà manifestati da più parti. Non si intravedono soluzioni concrete. Crediamo che un auspicabile sblocco della situazione debba necessariamente passare dalla scelta dell’attuale Governo locale di lasciare spazio alle istituzioni centrali.

Crediamo inoltre che la paventata manovra di salvataggio preveda sacrifici di un’entità tale da paralizzare tutta la comunità. Pur riconoscendo e sottolineando tutti gli sforzi sostenuti da parte di persone che stanno cercando unicamente delle soluzioni a questo problema, riteniamo il momento storico attuale oggettivamente ingestibile se non attraverso provvedimenti strutturali che possono partire unicamente dal Governo centrale".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.