Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rsa, ultimatum al Casinò Campione: 'Paghi parte restante di 13esima'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

La Rappresentanza sindacale aziendale chiede al Casinò Campione il pagamento della parte restante di 13esima: in caso contrario si procederà in sede giudiziaria.

"A seguito del pagamento di metà tredicesima dell’anno 2017 (1° tranche gennaio 2018 e 2° tranche febbraio 2018)", la Rappresentanza sindacale aziendale del Casinò Campione d'Italia chiede "per tutti i lavoratori della Casa da gioco il pagamento della restante quota".

Lo scrive all'amministratore unico Marco Ambrosini (e, per conoscenza, al sindaco Roberto Salmoiraghi) la Rsa, che evidenzia: "Dal momento che si tratta di un credito certo, liquido ed esigibile e che, come noto, i crediti retributivi hanno carattere alimentare, il pagamento di quest’ultimi non può essere differito per alcuna ragione.
Atteso ciò, trascorsi 10 giorni (la lettera è datata 14 aprile Ndr), in mancanza di adempimento, si procederà in sede giudiziaria al recupero del credito vantato, con ricorso per ingiunzione".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.