Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Venezia: Slc/Cgil, Snalc/Cisal, Rlc 'Avere nuovo contratto collettivo'

  • Scritto da Sm

Slc/Cgil, Snalc/Cisal e Rlc di Venezia chiedono di dare la maggior tutela possibile agli interessi dei lavoratori.

La proposta del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, di riaprire la trattativa sul Ccal per i dipendenti del Casinò, viene commentata positivamente da Slc/Cgil, Snalc/Cisal e Rlc che "accolgono con favore l'apertura fatta dalla proprietà - nella persona del primo cittadino - per la riapertura delle trattative, dopo la mancata approvazione del testo nuovo Cal da parte della maggioranza dei lavoratori del Casinò", si legge in una nota.

 

Rimangono "tuttavia inalterate la preoccupazione per i possibili esiti delle vicende giudiziarie in corso e la convinzione che si debba dare la maggior tutela possibile agli interessi dei lavoratori - tra i quali c'è quello a ottenere nuovamente un contratto collettivo. Siamo convinti che tutte le Ooss dovranno assumersi la responsabilità di dare seguito alle istanze promosse dai dipendenti della casa da gioco nelle assemblee (e confermate dal voto referendario), migliorando la precedente proposta di Cal nei punti ampiamente chiariti nelle suddette occasioni di confronto. Ci auguriamo quindi che le sigle che non si erano rese disponibili alla sottoscrizione della 'pre-intesa' intendano formulare delle proposte di modifica del testo in questione per dare concretezza agli impegni assunti di fronte ai lavoratori, sui quali siamo assolutamente pronti a fare la nostra parte, a patto che si tratti di un confronto finalizzato a definire la "partita" in tempi ragionevoli, senza permettere a riserve mentali o tentativi di melina di rendere inefficace anche quest’ulteriore tentativo di composizione della vicenda", concludono.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.