Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Campione, mancato pagamento stipendi: Prefettura detta i tempi

  • Scritto da Sm

Incontro in Prefettura di Como con le sigle sindacali sul mancato pagamento degli stipendi al casinò Campione d'Italia.

"Il sindaco comunica alle Rappresentanze sindacali che essendo arrivato il contributo statale in data odierna ha dato avvio ai pagamenti delle retribuzioni di cui metà novembre 2017, dicembre 2017 e gennaio 2018. Relativamente al pagamento della tredicesima mensilità 2017 verificherà al più presto ed entro il giorno 14 febbraio il pagamento della stessa comunicando le modalità con relativa nota ai dipendenti e alle Oo.ss cercando di rispettare le tempistiche di cui al verbale prefettizio del 29 dicembre 2017". Lo si legge nel documento della Prefettura di Como, dopo la riunione del 9 febbraio con le sigle sindacali Cgil Fp, Cisl Fp, Uil Fp e la Rsu del comune di Campione d'Italia e avente per oggetto il mancato pagamento degli stipendi. Riunione che è avvenuta lo stesso giorno in cui la società di gestione della casa da gioco comunicava a Oo.ss, Rsu e Rsa, l'avvio della procedura di esubero di 156 dipendenti, di cui 49 del servizio ristorazione, che sarà affidato all'esterno. 

La Prefettura aggiunge che "le parti, in ragione della difficile situazione economica finanziaria in cui versa il comune di Campione d'Italia e dell'intero sistema campionese, condividono la necessità di effettuare una riunione plenaria con tutte le rappresentanze sindacali comprese quelle della casa da gioco che si terrà il 15 febbraio alle ore 12,15 con le modalità che verranno comunicate dall'Amministrazione comunale; sicondivide la necessità di effettuare un percorso condiviso tra amministrazione comunale e le Oo.ss ed Rsu allo scopo di addivenire a un accordo tra le parti finalizzato ad evitare gli esuberi del personale".

Pertanto entro il 14 febbraio "l'amministrazione comunale invierà alle Oo.ss ed Rsu una piattaforma - bozza di accordo; viene fissata una prima riunione il 19 febbraio alle ore 18,30 al fine di valutare la piattaforma e le proposte sindacali; si stabilisce una seconda riunione il 22 febbraio alle 12,15".
Entro il primo marzo "le parti si impegnano a concludere il percorso dando comunicazione al prefetto degli esiti. In caso negativo del percorso indicato, le parti si riterranno libere di avviare i percorsi previsti e nelle modalità indicate dall'articolo 33 D.lgs 165/01".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.