Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Minori entrate per Valle d'Aosta, Lavevaz: 'Mef propone misure'

  • Scritto da Redazione

In Consiglio Valle il presidente Erik Lavevaz riferisce sull'incontro con il Governo in merito alle minori entrate all'ente.

Giornata di Consiglio Valle, oggi 22 settembre, e giornata anche di comunicazioni da parte del governatore Erik Lavevaz, che chiamano in indiretta causa anche il Casinò di St. Vincent e i suoi minori trasferimenti alla Regione a causa, principalmente, del duplice e lungo lockdown.

Il presidente riferisce infatti in aula di aver incontrato, insieme all’assessore Carlo Marzi e al senatore Albert Lanièce, la sottosegretaria Alessandra Sartore del ministero dell’Economia e delle Finanze.

"Un incontro che abbiamo chiesto a seguito degli incontri avuti con la stessa prima dell’estate", afferma Lavevaz. "L’obiettivo di allora, come quello di ieri era quello di ottenere una riduzione sul contributo alla finanza pubblica per il prossimo anno in ragione della situazione pandemica e della conseguente crisi economica che comporterà delle minori entrate oltre naturalmente alle maggiori spese, in particolare per quanto riguarda la spesa sanitaria.

Un incontro proficuo che ha portato il Ministero a proporre una riduzione non solo per il 2022 ma per i prossimi anni del contributo alla finanza pubblica. Si è ottenuto anche l’impegno da parte del Governo a chiudere un accordo formale entro le prossime settimane, in modo da poter utilizzare queste maggiori risorse disponibili nel bilancio di previsione in fase di elaborazione. L’entità della riduzione sarà definita nei prossimi incontri nelle prossime settimane".

Share