Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Green pass per giochi e casinò, slitta l'approdo in Aula

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Il disegno di conversione in legge del Dl green pass atteso in Aula in Senato il 15 settembre.

La commissione Affari costituzionali del Senato, martedì 14 settembre, con la relazione del senatore del gruppo Misto Sandro Ruotolo, ha avviato l'esame del ddl n. 2382, trasmesso dalla Camera, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 105, recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19 e per l'esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche. Il provvedimento è atteso in Aula il 15 settembre, alle 9,30 e non più nel pomeriggio di oggi, 14 settembre.

Come noto, il testo introduce l'obbligo, dal 6 agosto scorso, di esibire e controllare il green pass per accedere a numerose attività, tra cui sale giochi, bingo, scommesse e casinò.

In commissione, sono stati presentati 101 emendamenti e 35 ordini del giorno ma sembra difficile che il testo possa subire ulteriori modifiche rispetto a quelle già apportate alla Camera, peraltro non in materia di gioco.

Share