Logo

Il Dl Riaperture è legge: giochi e casinò al via da 1/7 in zona gialla

Convertito in legge il decreto Riaperture: ripartenza di sale giochi, bingo, scommesse e casinò in zona gialla dal primo luglio.

Il Senato ha convertito definitivamente in legge il decreto Riaperture, con il quale si fissa la riapertura delle sale giochi, bingo, scommesse e casinò, in zona gialla, dal primo luglio. I voti favorevoli sono stati 214 sì, quelli contrari 25 e ci sono state 7 astensioni.

Per allora, come precisato anche ieri 15 giugno in commissione in Senato dal sottosegretario all'Economia Claudio Durigon, l'Italia sarà completamente bianca, e dunque le attività di gioco saranno già ripartite.

Ecco comunque le norme contenute all'articolo 8-ter:

(Attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò)

1. Dal 1° luglio 2021, in zona gialla, sono consentite le attività di sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò, anche se svolte all'interno di locali adibiti ad attività differente, nel rispetto di protocolli e linee guida adottati ai sensi dell'articolo 1, comma 14, del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati