Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Canesi: 'Concordato Casinò, al lavoro con legali e advisors'

  • Scritto da Amr

Il sindaco di Campione d'Italia Roberto Canesi fa il punto sui lavori in corso sul concordato del Casinò.

C'è tempo fino al 19 aprile per presentare al tribunale di Como la documentazione integrativa al "vecchio" piano di concordato del Casinò Campione d'Italia, risalente ormai a due anni e mezzo fa. E per il 3 maggio è fissata l'udienza con la quale si discuteranno i contenuti, con l'auspicio di molti che si possa proseguire lungo la strada del risanamento dell'attuale società di gestione. A fare il punto, in vista di questi due importanti appuntamenti è, dopo l'amministratore unico del Casinò Marco Ambrosini, il sindaco dell'enclave Roberto Canesi: "Sulla situazione concordato Casinò si sta lavorando alacremente con legali e advisors per poter rispettare il termine, ahimè assai ridotto, del 19/4 disposto dal Tribunale fallimentare".

Già prima, come noto, ci sarà l'udienza al tribunale del Lavoro di Como, dove saranno discusse le cause promosse da Cgil e Uil contro il licenziamento collettivo di tutti i dipendenti del Casinò, disposto nel 2018 dalla curatela fallimentare ma che ora sono state riassunte avendo come controparte la società di gestione, tornata in bonis dopo l'annullamento della sentenza che aveva disposto il suo fallimento.

 

 

Share