Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

D'Amico: 'Dogana a Campione, si lavori su soluzione, anche irrituale'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Il presidente dell'Associazione operatori economici campionesi, Massimo D'Amico, commenta l'incontro con il viceministro Antonio Misiani.

"C'è sicuramente da rilevare, come fatto molto positivo, l'estrema disponibilità del viceinistro all'Economia Antonio Misiani, che ha mostrato di essere perfettamente a conoscenza dei problemi che affliggono Campione d'Italia". Lo sottolinea il presidente dell'Associazione operatori economici campionesi, Massimo D'Amico, nel commentare l'incontro di ieri, 15 novembre, in Prefettura.

E anche se il viceministro ha affermato che non ci sono i tempi tecnici per ottenere, da parte della Commissione europea, una proroga all'ormai imminente ingresso di Campione nel territorio doganale dell'Unione europea, D'Amico afferma: "Mi auguro che si possa trovare una soluzione irrituale. Se dovesse entrare in vigore la direttiva, il paese si troverebbe nei guai e le stesse autorità pubbliche avrebbero problemi a gestire il quadro che si verrebbe a creare, non saprebbero come e cosa fare. Bisogna lavorare un po' di fantasia e trovare una soluzione pragmatica, anche se al momento non identificata. So che è una cosa complicatissima, ma se c'è la volontà si può tentare e penso che il viceministro sarebbe lietissimo di trovare un appiglio per bloccare l'entrata in vigore della direttiva o, altrimenti, di far sì che entri ma senza avere i suoi negativi effetti. Si consideri, inoltre, che manca ancora il regolamento attuativo che l'Agenzia delle dogane e dei monopoli dovrà redigere, per il quale occorreranno mesi".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.