Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Manovra, Ugl: 'Norme su Campione legate a dissesto del Comune'

  • Scritto da Amr

L'Ugl commenta le disposizioni su Campione d'Italia contenute nel disegno di legge di bilancio 2020.

"La misura si lega alla situazione di dissesto che si è generata nel comune, sede di Casinò". Questa l'osservazione dell'Ugl nella memoria depositata in commissione Bilancio in Senato nell'ambito del ciclo di audizioni sulla manovra di bilancio e le sue disposizioni su Campione d'Italia, contenute all'articolo 70 con il quale, ricorda il sindacato, viene istituita l'imposta locale sul consumo.

L'Ugl si sofferma pure sulle disposizioni sui giochi. Quanto all'articolo 92, "concessione per il gioco mediante apparecchi per l'intrattenimento, con il quale "sono definite le concessioni sui giochi che l'Adm è autorizzata a concedere con procedura aperta entro il 31 dicembre 2020. Le concessioni hanno durata di nove anni, non rinnovabili", l'Ugl osserva che "nel complesso il governo stima entrate minime per 1.818 milioni di euro, per un totale di poco meno di 315mila diritti, equivalenti ad altrettanti punti utilizzabili in ambiente remoto (250mila) collgati alla rete (58mila) e tabacchi (35mila) e nuove sale dedicate".

Quanto all'articolo 93, che incrementa il prelievo sulle vincite alle Vlt e sui giochi numerici a totalizzatore nazionale e alle lotterie nazionali a estrazione instaneanea. Per quanto di poco conto, l'incremento del prelievo fiscale sulle vincite finisce per penalizzare il giocatore".

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.