Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Riorganizzazione St. Vincent, Lega: 'Proprietà ha dato indicazioni?'

  • Scritto da Amr

Interrogazione della Lega sulle indicazioni che la Regione ha dato al Casinò di St. Vincent in merito alla riorganizzazione della struttura aziendale.

Sono davvero “state date indicazioni all'attuale management circa le modalità, scelte e strategie in materia di riorganizzazione della struttura aziendale della Casino de la Vallée”? È il quesito che i consiglieri della Lega Stefano Aggravi e Diego Lucianaz rivolgono al presidente della Regione Valle d'Aosta Antonio Fosson, in una interrogazione inserita all'ordine del giorno del Consiglio valle convocato per il 18 e 19 settembre.

LE PREMESSE - I due consiglieri di minoranza evidenziano in premessa di aver appreso da notizie di stampa che “il prossimo 16 ottobre presso il Tribunale di Aosta è convocata l'udienza che dovrà pronunciarsi sull’omologazione, o meno, della soluzione prospettata dall’azienda Casino de la Vallée per la ristrutturazione dei suoi conti” e che “vi sono state delle problematiche relative all'organizzazione di servizi presso l'Hôtel Billia”.
Considerano inoltre che, “seppur più volte il presidente della Regione sia stato interpellato per poter comprendere quali concrete e reali azioni la c.d. Cabina di regia abbia condotto in questi mesi”, Fosson “non ha dato risposta alcuna, nemmeno a fronte delle prese di posizione sulla stampa e sui canali social da parte di alcuni dei membri della sua maggioranza” e che “il fatto che a seguito dell'auspicabile omologa la conduzione del Piano concordatario verrà anche naturalmente supportata da misure di riorganizzazione interna in ottica di efficienza aziendale”.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.