Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Sanremo Libera: 'Bando Dg Casinò, si motivi eventuale revoca'

  • Scritto da Redazione

Sanremo Libera commenta la possibile revoca dell'avviso di ricerca per il nuovo direttore generale del Casinò.

La possibile sospensione o addirittura revoca dell'avviso di ricerca per il nuovo direttore generale del Casinò suscita l'attenzione dell'associazione Sanremo Libera che, in una nota, si dice certa che "qualora il bando fosse sospeso o revocato, entro la data ultima per la presentazione delle candidature a Dig, indicata come 20 settembre 2019, la cittadinanza potrà sicuramente ottenere, in forma assolutamente pubblica, una spiegazione esaustiva della motivazione per cui il direttore generale non è considerato figura essenziale per l’amministrazione della casa da gioco sanremese".

Sanremo Libera evidenzia che il bando "riporta a pié di pagina una postilla 'il presente avviso non costituisce offerta al pubblico ex art. 1336 c.c. Casinò Spa si riserva la facoltà di sospendere o revocare la procedura selettiva a propria discrezione, in qualunque fase della stessa'”.

Nel sottolineare che quella del Dg è una "figura quantomeno essenziale per un corretto svolgimento della vita amministrativa della casa da gioco", Sanremo Libera ricorda che "parrebbe quasi certo che la nostra casa da gioco si avvarrà della consulenza esterna del 37enne sanremese Simone Ricci, giovane ma con un'importante esperienza estera di Casinò" e pure che "si vocifera", di "una possibile nomina di un consulente esterno che in passato ha avuto incarichi diversi in case da gioco estere. Risultato, stipendio fisso di un quarto incarico risparmiato e trio CdA in piena attività con richiesta di consulenza 'a chiamata' in caso di necessità…. Si direbbe un grande piano, peccato però che le norme relative alle case da gioco estere siano completamente diverse da quelle poste dalla legge italiana, quindi la grande competenza del consulente esterno riguarderebbe cosa esattamente? A questo punto, aggiungiamo alle nostre precedenti nonché educate e lecite domande al sindaco anche quest’ultima, non per importanza ovviamente. Preme anche ricordare a chi ci legge che il secondo comma dell’art 1336 c.c (richiamato al fondo del bando per il Dg) recita che ìla revoca dell’offerta, se è fatta nella stessa forma dell’offerta o in forma equipollente, è efficace anche in confronto di chi non ne ha avuto notizia'”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.