Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Vendita beni Casinò, commissioni chiedono atti propedeutici

  • Scritto da Redazione

Le commissioni consigliari avviano l'iter sull'atto della giunta che autorizza il Saint Vincent Resort & Casino a vendere i beni no core.

La seconda commissione "Affari generali" e la quarta commissione "Sviluppo economico" del Consiglio Valle, riunitesi congiuntamente nella mattinata di oggi, lunedì 11 febbraio 2019, hanno avviato l'esame della proposta di atto amministrativo che contiene l'autorizzazione alla piena disponibilità di immobili a favore della Casinò de la Vallée Spa.

"Questa mattina abbiamo sentito il presidente della Regione e l'assessore alle finanze - riferiscono il presidente della seconda, Pierluigi Marquis (Sa), e il vicepresidente della quarta commissione, Alessandro Nogara (Uvp) - ai quali i commissari hanno esplicitato la richiesta di rendere disponibili gli atti propedeutici alla proposta in oggetto e le relative planimetrie e perizie inerenti i beni interessati. La Commissione ha poi deciso, tenuto conto dell'importanza dell'argomento, di dare corso alle audizioni dell'amministratore unico della società, del sindaco di Saint-Vincent e dell'Ufficio legale della Regione oltre che ad un sopralluogo al fine di acquisire gli elementi utili a formare piena consapevolezza in tutti i commissari.

Al di là delle decisioni necessarie al superamento dell'attuale difficile contingenza - concludono Marquis e Nogara -, sarà fondamentale tenere conto, nell'orientare le scelte, delle necessità funzionali allo sviluppo della Casa da gioco in un orizzonte temporale di medio e lungo periodo". 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.