Logo

Nomina commissario Campione, count down quasi finito

Dovrebbe essere ormai prossima la nomina del commissario straordinario per il Casinò Campione d'Italia.

"Nelle more della revisione della disciplina dei giochi, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Interno, di concerto con il ministro dell'Economia e delle finanze, e con il ministro dello Sviluppo economico e ministro del Lavoro e delle politiche sociali, è nominato un commissario straordinario incaricato di valutare la sussistenza delle condizioni per l'individuazione di un nuovo soggetto giudico per la gestione della Casa da gioco nel Comune di Campione d'Italia".

Lo si legge nella legge di conversione del decreto Fiscale, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il 18 dicembre ed entrato in vigore il giorno successivo. I trenta giorni sono dunque in scadenza, e la nomina, a volere considerare perentorio questo termine, dovrebbe ormai essere prossima.

Sicuramente, è fortemente auspicata a Campione d'Italia, anche alla luce del fatto che l'udienza di oggi, in Corte d'appello a Milano, sui reclami presentati contro il fallimento della "vecchia" società di gestione, non hanno portato a una decisione immediata. Tutt'altro. Dovrebbe arrivare entro circa trenta giorni. Tempi lunghissimi, per chi è senza lavoro dal 27 luglio, e da fine anno ufficialmente licenziato.

L'occasione "buona" per la nomina potrebbe essere il consiglio dei ministri convocato per le ore 18 di oggi, 17 gennaio, anche se non è chiarissimo se il provvedimento del premier necessiti di un passaggio in consiglio dei ministri.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.