Logo

Dl fiscale, FdI: 'Si riattivi il casinò di Anzio'

Presentato un emendamento al decreto fiscale che chiede di riattivare anche il Casinò di Anzio.

Nessun emendamento riferito al gioco, tra quelli presentati al decreto fiscale in commissione finanze alla Camera. E neanche nessun emendamento che chieda modifiche alle norme sul rilancio di Campione d'Italia e sul suo Casinò. Tuttavia, ci sono tre deputati di Fratelli d'Italia, Silvestroni, Osnato e Acquaroli, che chiedono che le misure previste dell'articolo 25 octies ("Misure per il rilancio di Campione d'Italia") si estendano anche al comune di Anzio, in provincia di Roma, e al suo Casinò chiuso da tempo.

Ecco il testo dell'emendamento:

All'articolo 25-octies apportare le seguenti modificazioni:
   a) la rubrica è sostituita dalla seguente: «Misure per il rilancio di Campione d'Italia e Anzio»;
   b) al comma 1 dopo le parole «comune di Campione d'Italia» sono aggiunte le parole «nonché per la riattivazione e riqualificazione di quella di Anzio»;
   c) al comma 2 dopo le parole «enti locali e territoriali della regione Lombardia» sono aggiunte le parole: «e della regione Lazio».
25-octies. 1. Silvestroni, Osnato, Acquaroli.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.