Logo

Dl fiscale, accolto emendamento governo su Campione

La commissione Finanze del Senato ha accolto, con riformulazione, l'emendamento del governo su Campione d'Italia.

Nella sua seduta notturna, la commissione Finanze del Senato ha accolto con riformulazione l'emendamento del governo all'articolo 9 del decreto fiscale, che prevede tra l'altro norme per il rilancio di Campione d'Italia, su tutte la nomina di un commissario straordinario ad hoc che avrà il compito di esaminare le possibilità per poter riaprire la Casa da gioco, chiusa lo scorso 27 luglio, data in cui l tribunale di Como ha emesso la sentenza con cui ha disposto il fallimento per insolvenza della sua società di gestione.

Come detto, l'emendamento è stato riformulato così da tenere conto dei rilievi che erano stati posti in commissione Bilancio, ma che non sono relativi all'articolo 25-bis, ossia quello che riguarda direttamente il comune e la sua casa da gioco.

La commissione ha ultimato i suoi lavori e ha dato mandato ai relatori di riferire in Aula, dove il testo approda oggi, 27 novembre.

 

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.