Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Venezia, il Palazzo del Casinò in comodato gratuito al Comune

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Delibera di giunta attribuisce il Palazzo del Casinò al Comune di Venezia in comodato gratuito.

Con una delibera di giunta, anticipata in verità nei giorni scorsi ma pubblicata oggi 7 giugno sull'albo pretorio, al Comune di Venezia viene concesso il comodato d'uso gratuito per dieci anni del compendio immobiliare denominato Palazzo del Casinò al Lido di Venezia, di proprietà della Cmv Spa, la società immobiliare del Casinò di Venezia.
La sottoscrizione del comodato d'uso è approvata "nelle more della liquidazione della Cmv Spa" (come prevede la delibera del settembre 2017 sulla revisione straordinaria delle società partecipate) ed è finalizzata a "poter realizzare gli interventi di restauro e riqualificazione del Palazzo del Casinò del Lido e garantire l’utilizzo del bene, nel pieno rispetto del vincolo di destinazione d’uso". Nelle premesse si dà atto che "la riqualificazione e il rilancio dell’isola del Lido costituisce uno degli obiettivi prioritari dell’attuale Amministrazione nell’ambito delle strategie di promozione delle centralità urbane minori che caratterizzano il territorio comunale". La delibera sulla messa in liquidazione della Cmv Spa prevede che l'iter, "da avviarsi con i tempi necessari per il rimborso dei debiti verso le banche e il Comune di Venezia, si concluda con l’assegnazione degli assets patrimoniali residui al socio Comune, tra cui in particolare il Palazzo del Casinò del Lido di Venezia".

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.