Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Campione: chiesta riunione di maggioranza su lettera consiglieri su Casinò

  • Scritto da Amr

Il vice sindaco di Campione d'Italia e due consiglieri comunali chiedono una riunione di maggioranza per chiarire la questione della lettera anche sul Casinò.

Ha fatto discutere, oltre a suscitare perplessità e polemiche, la lettera che quattro consiglieri comunali (di maggioranza) hanno inviato al sindaco di Campione d'Italia Roberto Salmoiraghi, chiedendo conto dell'agire dell'ente anche per quanto riguarda la questione Casinò.

In attesa di una risposta formale da parte del primo cittadino, il vice sindaco Alfio Balsamo e due consiglieri hanno inviato la richiesta di una riunione di maggioranza, per chiarire la questione. Sarà solo uno dei tanti impegni che attende il sindaco (impegnato anche in Corte dei Conti, che sta esaminando i bilanci del Comune), mentre l'intero paese è con il fiato sospeso, in attesa della decisione del tribunale di Como sull'istanza di fallimento presentata dalla Procura lariana e in merito alla quale ieri 19 marzo Comune e Casinò hanno presentato le controdeduzioni alla memoria depositata dalla controparte lo scorso 12 marzo. Dopo la decisione del giudice, attesa entro il 26 marzo, riprenderà la trattativa con i sindacati: o meglio, questo è l'auspicio, se sarà scongiurato il rischio che la società di gestione venga dichiarata fallita per insolvenza nei confronti dell'ente proprietario, il Comune. 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.