Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Atari, un casinò in criptvalute in una Vegas City virtuale

  • Scritto da Redazione

La società produttrice di videogiochi Atari lancia un casinò che opera in criptovalute, ospitato in una virtuale Vegas City.

Un casinò dove si gioca in criptovalute, e ospitato in una Vegas City virtuale. A lanciarlo, la compagnia di videogiochi Atari, che si è avvalsa della collaborazione con Decentral Games.

A guidare la festa di lancio il Dj, produttore discografico e musicista elettronico Dillon Francis, una delle persone dietro gli speciali Nft (Non-fungible token) messi all'asta durante l'evento, in quanto ha collaborato con l'artista visivo Merda (nome originale in inglese, non è la traduzione in italiano Ndr) per creare tre Nft, ispirati da Gerald la Piñata.

Gli Nft sono stati venduti all'asta su OpenSea e altre piattaforme durante la festa di lancio: uno presentava un "3D Pixel Gerald", venduto per 6,42 ether (Eth), l'equivalente di 17.788 dollari.

Inoltre, Francis ha eseguito un Dj set tramite live streaming nel Casino Quarter di Vegas City su Decentraland. Atari ha lodato la performance del musicista su Twitter, affermando di aver "battuto ogni record" con la festa di lancio.

La festa di lancio virtuale è iniziata con un montepremi raddoppiato. Un tweet pubblicato sull'account ufficiale di Atari Token (Atri) lo ha confermato, meno di quattro ore prima dell'inizio della festa di lancio. Questo ha portato il montepremi totale a 20.000 dollari.
Il mese scorso, Atari ha annunciato la sua partnership con Decentral Games per lanciare un casinò, una piattaforma su cui gli utenti possono giocare ai giochi da casinò utilizzando criptovalute. I rapporti indicano che il casinò è una piattaforma virtuale 3D, che opera sulla blockchain di Ethereum tramite Decentraland (Mana).

Anche se l'Atari Casino dispone di una proprietà di 20 parcelle, situata nel quartiere dei casinò di Vegas City su Decentraland, il programma della società è di affrontare anche la vera Las Vegas. Nella forma del primo hotel al mondo a tema Atari, che aprirà a Las Vegas nel 2022.

All'inizio di questo mese, è stato rivelato che Atari avrebbe proseguito nello spazio crittografico con la formazione di una divisione blockchain, "Atari Blockchain". Frédéric Chesnais, allora Ceo di Atari, si è dimesso dalla sua posizione per dirigere la divisione Blockchain.

 

 

 

Share