Logo

Betsson Group, i casino games trainano i ricavi

Ecco i risultati finanziari di Betsson Group nel primo trimestre 2021: bene i casino games e occhi puntati sull'Italia.

L'operatore di gioco d'azzardo svedese Betsson Group ha registrato un fatturato del gruppo del primo trimestre di 1,59 miliardi di corone svedesi (190,2 milioni di dollari), un aumento del 12 percento rispetto agli 1,41 miliardi di corone svedesi dell'anno precedente.

Anche le entrate dei casinò sono aumentate del 16 percento, mentre le entrate delle scommesse sportive sono aumentate del 2 percento con un margine di scommesse sportive del 7,2 percento.
Nel frattempo l'utile operativo (Ebit) è salito a 276,1 milioni di corone svedesi, un miglioramento del 6 percento, e il margine Ebit è stato leggermente ridotto al 17,3 percento. L'utile netto di Betsson si attesta a 240,1 milioni di corone svedesi, il che aumenta leggermente il prezzo delle azioni a 1,76 corone svedesi per azione.

Lo scorso trimestre Betsson si è estesa in nuovi mercati attraverso acquisizioni e licenze, quindi il suo numero di clienti attivi è aumentato del 39 percento a 948.109.
La società afferma che le sue operazioni croate hanno registrato livelli elevati di attività, mentre Betsson ha rafforzato la sua posizione in America Latina.

A Betsson è stato anche permesso di entrare nel mercato statunitense in continua crescita, con la società che afferma che sta adattando il suo bookmaker per il mercato statunitense, sarà integrato in un nuovo Player Account Management (Pam) prima del lancio in Colorado.

Il Ceo di Betsson Ab, Pontus Lindwall, indica alcune delle difficoltà che l'azienda ha dovuto sopportare nonostante un trimestre complessivamente positivo: “Il 2021 è iniziato con un trimestre che ha mostrato una crescita rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. In diversi mercati come Italia, Paesi Baltici, Perù e Cile, continuiamo a fornire una forte crescita e una buona redditività. Questo è molto incoraggiante; tuttavia, non siamo completamente soddisfatti poiché abbiamo incontrato difficoltà in alcuni altri mercati".
Per esempio, "le entrate dal mercato tedesco sono diminuite in modo significativo a causa delle restrizioni introdotte e del fatto che abbiamo chiuso diversi marchi in relazione a questo. In Norvegia è ancora difficile trovare soluzioni di pagamento efficienti ma con la sua piattaforma di pagamento proprietaria Betsson gestisce la situazione".

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati