Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Wm lancia 17 slot Html5, Boratto: 'Stessa game experience su tutti i device'

  • Scritto da Redazione

World Match punta sul mobile e rilascia la versione Html5 di 17 slot, il commento di Andrea Boratto.

Sono 17 le slot in Html5 rilasciate da World Match, il provider che dal 2003 offre soluzioni di gioco allo stato dell’arte agli operatori di casinò online sia del mercato italiano, che internazionali.
Ecco i titoli delle slot di successo di World Match già disponibili in HTML5 e giocabili in modalità free sul sito di World Match: Banana King HD, Uga Age HD, Monte Carlo Jewels HD, King Tut’s Chamber HD, Book of Pharaoh HD, Xcalibur HD, Fruits Evolution HD, Fruits Dimension HD, Farm Adventures HD, China Long HD, Dragon’s Reels HD, Sugar Rush HD, Vampire Killer HD, Diamond Croupier HD, Cowboys Go West HD, Mythos HD, Night Vampire HD.
“In World Match riteniamo che il mobile sia un elemento essenziale per l'offerta di gioco e abbiamo scelto di sviluppare i nostri giochi sia in tecnologie native iOS e Android, che in Html5, proprio per soddisfare le esigenze di ciascuno dei nostri clienti, in funzione del loro mercato di riferimento e del target al quale si rivolgono”, commenta Andrea Boratto, Executive Director dell'azienda.
La tecnologia nativa, infatti, consente di impreziosire le Slot con grafica e animazioni molto curate e coinvolgenti, ma allo stesso tempo porta con sé un limite, poiché l'accesso all'Apple Store di ciascun paese è riservato ai soli operatori che detengono la licenza del paese specifico.
L'Html5, dal canto suo, oltre che essere la piattaforma di sviluppo ideale per il mobile, consente agli operatori .com attivi trasversalmente su più mercati di bypassare questa restrizione.
Secondo gli analisti di settore la strategia omnichannel genererà almeno il 30% di ricavi in più (Arpu - Average revenue per user), nel momento in cui l’esperienza di gioco offerta sia davvero senza soluzione di continuità su tutti i canali digitali, sia desktop che mobile e, in prospettiva, anche land-based.
“Da parte nostra – spiega Boratto- ci stiamo già da tempo impegnando nell’attuazione di una strategia di business finalizzata a offrire prodotti di gioco che garantiscano la stessa game experience in tutte le versioni e su tutti i device. Gli operatori, da parte loro, sono chiamati a comprendere la necessità e l'impatto della convergenza dell’omnichannel e, conseguentemente, operare le scelte corrette e per loro più vantaggiose”

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.