Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Slc, Cisl e Snalc: 'Casinò Sanremo, non difendiamo privilegi'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

I tre sindacati di categoria spiegano i motivi che li hanno portati a tornare in sciopero al ruolo giochi del Casinò di Sanremo.

"La nostra non è stata un’azione decisa per ottenere qualcosa, ma una reazione ad una decisione del Cda che consideriamo poco ponderata e presa senza tenere conto  di certe controindicazioni che solo gli addetti ai lavori possono realisticamente valutare". Lo affermano in una nota congiunta Slc Cgil, Fisascat Cisl e Snalc Cisal, nello spiegare i motivi che hanno portato le tre sigle a scendere di nuovo in sciopero al ruolo giochi del Casinò di Sanremo, dopo l'ultimo incontro sull'organizzazione della roulette francese avuto con il consiglio di amministrazione.

Le tre sigle vogliamo allontanare da chiunque il pensiero che "il personale difenda privilegi e benefici di vario genere", senza volere entrare "in una descrizione troppo tecnica", segnalano che "roulette francesi e le cosiddette fair-roulette sono per loro natura destinate a giocatori di diversa tipologia.

Chiudere le roulette francesi senza  operare alcuni cambiamenti e senza riorganizzare l’offerta di gioco significa perdere una tipologia di clientela di alto livello acquisita nel tempo con grandi sacrifici e grande professionalità".

Secondo i tre sindacati, "nel momento di difficoltà che viviamo questa prospettiva è inaccettabile. Per poter offrire un’alternativa accettabile all’attuale offerta di gioco è indispensabile disporre del tempo necessario per preparare il personale ed i giocatori interessati.

Questo chiediamo con tanta buona volontà, si discuta, si rifletta, si trovi il sistema di affrontare questo delicato momento riducendo i disagi e le eventuali perdite al minimo. Un Cda caparbiamente ancorato su posizioni unilaterali, non sufficientemente ponderate e condivise, danneggia la città, il Casinò e tutto l’indotto".  

 

Share