Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Macao, meno restrizioni ai viaggi in arrivo

  • Scritto da Mc

Macao sta per allentare ancora le vigenti restrizioni in materia di viaggi, un sollievo per i casinò.

Salvo una grande esplosione di nuovi casi di Covid-19, Macao potrebbe presto iniziare ad accogliere più stranieri. Le continue restrizioni ai viaggi hanno reso difficile per i casinò della città riprendersi dal blocco causato dalla pandemia di coronavirus, anche se gli ultimi due mesi sono andati meglio. Ora, il governo della città sta preparando nuove linee guida che potrebbero portare ad alcuni cambiamenti già all'inizio del prossimo mese.

Secondo l'Ufficio informazioni del governo di Macao, la città è pronta ad accettare le richieste di "stranieri idonei" che desiderano visitare la città a partire dal 1°dicembre.

Sebbene le fasi iniziali delle capacità di visita ampliate nella città non includano i principali segmenti turistici, la notizia è un passo nella giusta direzione verso il completo recupero finale che tutti vorrebbero vedere accadere il prima possibile.

Inizialmente, solo gli stranieri "per questioni che servono l'interesse pubblico di Macao" potranno presentare domanda di ammissione. Questi includono persone che lavorano nella prevenzione e nel controllo delle malattie, nel soccorso di emergenza, nei servizi pubblici e altri coinvolti in attività che possono aiutare la città a garantire il regolare funzionamento delle attività quotidiane.

A seguito di questo gruppo, il secondo turno includerà quelli provenienti dalla Cina continentale che sono stati sulla terraferma per almeno due settimane prima di dirigersi a Macao. Tuttavia, coloro che fanno domanda come parte di questo gruppo dovranno inizialmente essere familiari di un residente a Macao, studenti di istituti di istruzione superiore o dipendente registrato non residente o membro della famiglia di quel dipendente. Inoltre, possono fare domanda coloro che pianificano un viaggio per un evento aziendale o accademico.

Sebbene questi gruppi molto probabilmente non includeranno molti giocatori d'azzardo, un'altra modifica approvata dal governo di Macao potrebbe facilitare il traffico dei casinò. In precedenza, a chiunque provenisse da Hong Kong, Taiwan o dalla Cina continentale che avesse visitato un paese straniero entro due settimane da una visita a Macao sarebbe stato negato l'ingresso. Quella politica ora sarà allentata e i residenti di quelle aree possono presentare domanda per entrare a Macao, anche se hanno visitato un paese straniero prima di quel viaggio.

Come sempre, il governo ha l'ultima parola sull'approvazione di una domanda, quindi i viaggiatori devono essere preparati a mantenere una mente aperta. Le risposte alle richieste di visita verranno fornite entro 15 giorni dalla ricezione della domanda.
Sembra che Macao stia già iniziando a vedere qualche miglioramento nella sua azione nei casinò. L'annuale Golden Week all'inizio di ottobre non è stata così buona come la maggior parte aveva sperato, ma secondo quanto riferito le cose stanno migliorando.

Secondo Bernstein Research, che ha dato uno sguardo ai dati iniziali provenienti dai casinò della città, le entrate lorde di gioco (Ggr) sono aumentate rispetto a quelle della Golden Week, che in genere dà ai casinò una bella spinta autunnale. Per la prima settimana di novembre, l'azienda indica che il Ggr era di circa 250 milioni di dollari e, sebbene questo sia ancora in calo del 67 percento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, è del 13 percento superiore a quanto riportato durante le festività annuali cinesi.

 

Share