Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Nevada, incassi d'ottobre in calo anche se sopra il miliardo

  • Scritto da Mc

Termina la serie positiva degli incassi dei casinò del Nevada, anche se a ottobre è stata superata quota 1 miliardo di dollari.

L'industria dei casinò del Nevada ha registrato oltre 1 miliardo di dollari di entrate mensili di gioco per la sesta volta nel 2019 a ottobre, ma il totale non ha potuto eguagliare la cifra dell'anno scorso.
Il Gaming Control Board ha detto martedì che i casinò dello stato hanno raccolto 1,021 miliardi di dollari di entrate di gioco durante il mese, un calo del 3,85 percento rispetto a 1,062 miliardi di dollari raccolti a ottobre 2018.
Il risultato ha concluso quattro aumenti mensili consecutivi che il Nevada aveva sperimentato quest'anno dopo cinque perdite mensili consecutive. Tuttavia le entrate di gioco del Nevada sono aumentate dello 0,9 percento rispetto agli stessi 10 mesi del 2018.

I RISULTATI DEI PRIMI DIECI MESI - Ottobre ha segnato la prima volta dal 2008 che i casinò del Nevada hanno registrato oltre cinque miliardi di dollari di mesi di entrate di gioco in un anno solare. Il record statale è di 10 mesi da 1 miliardo di dollari registrati nel 2007.

Il lato positivo del rapporto mensile è stato il centro di Las Vegas. Le entrate di gioco sono aumentate del 7,16 percento a 68,3 milioni di dollari, che è stato il secondo totale più alto di ottobre mai registrato sul mercato. Il record di tutti i tempi è di 70,8 milioni di dollari, che è stato raggiunto a ottobre 1989. Le entrate di gioco in centro sono aumentate del 6,4 percento nei primi 10 mesi del 2018.

Sulla Strip di Las Vegas le entrate dei casinò sono diminuite del 9,25 percento a 538,5 milioni di dollari, ovvero quasi il 53 percento del numero totale dello stato. L'analista di gioco Stifel Financial Steven Wieczynski ha detto agli investitori che la Strip stava andando contro un duro confronto. Le entrate di gioco a ottobre 2018 sono state del 12 percento più alte rispetto all'anno precedente.
I risultati del baccarat risultano essere i colpevoli. Le entrate del gioco sulla Strip sono scese del 27 percento durante il mese a 58,7 milioni di dollari. Le scommesse sul baccarat sono diminuite del 20,5 percento.
Tuttavia le entrate delle slot machine sulla Strip sono aumentate dell'1,6 percento a 304,9 milioni di dollari, il che ha segnato nove aumenti mensili consecutivi. La scommessa di 3,8 miliardi di dollari è stata un aumento del 5,4 percento e l'ottavo salto mensile consecutivo.

IL COMMENTO DI LAWTON - "Lo scorso ottobre non è stato un record, solo un mese molto positivo per la vincita di gioco", ha affermato Michael Lawton, analista di ricerca senior del Control Board. Ha detto che le cifre di ottobre 2018 sono state le entrate di gioco più alte per quel particolare mese dal 2007.
"Questo mese è stato sicuramente un confronto difficile", ha detto Lawton.

E QUELLO DI BEYNON - Chad Beynon, analista di gioco di Macquarie Securities, ha detto agli investitori che i numeri della Strip non sono stati all'altezza delle aspettative ma si aspetta che novembre e dicembre siano promettenti. Inoltre c'è ottimismo per il 2020 per la Strip
"Guardando al 2020 gli operatori restano ottimisti sul lato non Vip degli affari, con forti programmi di convenzioni già presenti nelle agenzie di scommesse e ulteriori capacità di non fornitura che saranno disponibili online nel corso dell'anno", ha detto Beynon. "Mgm Resorts International ha osservato che il 2020 è previsto come un anno forte per il business delle convention, dato il (Conag (convention), Nfl Draft e l'apertura del nuovo stadio di calcio (per i Raiders di Las Vegas trasferiti)."

I DATI SUL TURISMO - La Las Vegas Convention and Visitors Authority ha dichiarato che il turismo è sceso a Las Vegas durante ottobre a oltre 3,67 milioni di visitatori, un calo dello 0,3 percento. Il direttore della ricerca LVCVA, Scott Russell, ha dichiarato che un calo del 21,1 percento nella partecipazione alle convention ha danneggiato il mese.
Russell ha dichiarato che diverse fiere e conferenze, inclusa la National Association of Convenience Stores, sono uscite da Las Vegas quest'anno, mentre altre, inclusa IMEX America, sono cadute in mesi diversi.
A Las Vegas la tariffa media giornaliera delle camere è scesa del 5 percento a 135,33 dollari, mentre le entrate per camera disponibili sono scese del 6,4 percento a 121,80 dollari.

I DATI DEL NEVADA - I risultati di gioco di ottobre non sono stati così cupi in altre parti dello stato. Nel nord del Nevada le entrate di gioco di Reno sono cresciute del 2 percento mentre South Lake Tahoe ha visto crescere le entrate del 14,3 percento. Tuttavia Reno è in calo dell'1,5 percento nei primi 10 mesi dell'anno mentre tutta la contea di Washoe è in calo dello 0,9 percento.
Le agenzie scommesse del Nevada hanno fatto registrare entrate del 61,7 percento a 47,9 milioni di dollari a ottobre e hanno visto un aumento delle scommesse del 2,6 percento a 543,8 milioni di dollari. Per i primi 10 mesi dell'anno le entrate delle scommesse sportive sono aumentate del 14,2 percento e le scommesse sono aumentate del 6,9 percento.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.