Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Australia: garante comunicazioni blocca i siti di gioco illegali

  • Scritto da Vg

L'Autorità garante delle comunicazioni australiana (Acma) ha ordinato ai provider di bloccare le società di gioco offshore che prendono di mira gli australiani.

L'Australian Communications and Media Authority ha ordinato ai fornitori di servizi Internet di provvedere al blocco dei siti di gioco d'azzardo offshore che puntano sui giocatori australiani. L'iniziativa rappresenta una delle prime mosse dell'Autorità in esercizio dei nuovi poteri appena ottenuti dalle misure previste nella terza e ultima legge voluta dall'ex premier del Nuovo Galles del Sud Barry O'Farrell nel 2015, che aveva disposto la revisione delle norme sul gaming. Siti online come Emu Casino e FairGo Casino, che operano nell'isola caraibica di Curacao ma che risultano deliberatamente marchiati per attrarre un pubblico australiano, saranno tra i primi ad essere bloccati.

Il rapporto dell'ex premier del Nuovo Galles del Sud, Barry O'Farrell, ha portato a repressioni sul settore, tra cui la concessione di nuovi poteri all'Acma tra cui quello di imporre sanzioni civili alle società offensive, il divieto di linee di credito offerte dalle società di scommesse e l'introduzione di protezioni coerenti a livello nazionale per i clienti di scommesse online. Più di 65 società illegali si sono ritirate dal mercato australiano dal 2017, quando l'Acma ha iniziato a far rispettare le nuove regole sul gioco d'azzardo offshore illegale, secondo quanto riportato dal Sydney Morning Herald. In base alla nuova serie di misure, Acma esaminerà ora i siti sospetti e laddove non siano possibili altre azioni di contrasto, riferirà ai fornitori di servizi Internet i nominativi di quelli che violano la Legge sul gioco online demandandone l'interruzione.


RISCHI PER I CONSUMATORI - Il ministro federale delle comunicazioni, Paul Fletcher, ritiene che le società di gioco d'azzardo illegali stanno predando gli australiani prendendoli di mira con incentivi fuorvianti. "I consumatori non possono fare ricorso per recuperare i propri soldi", ha dichiarato Fletcher al The Sydney Morning Herald. "Troppo spesso questi operatori offshore fingono di essere soggetti australiani - e i loro siti web in genere forniscono pochissimi controlli di minimizzazione dei danni", ha spiegato Fletcher. Specificando che, mentre il regolatore aveva una serie di poteri per proteggere gli australiani dai servizi di gioco d'azzardo illegali, incluso l'emissione di avvertimenti formali e la ricerca di ordini di sanzioni civili, potrebbe essere difficile prendere provvedimenti diretti contro “compagnie senza volto” e senza "nessuna presenza legale sulle nostre coste" .

Fletcher ha affermato che la cooperazione della Communications Alliance, il settore di punta dei provider di servizi Internet, rappresenta una "importante partnership" nel giro di vite contro il gioco illegale. Nerida O’Loughlin, presidente della Acma, afferma che agli Internet provider verrà chiesto di bloccare i siti di gioco che violano le leggi vigenti, ma continuano a offrire servizi agli australiani. "Abbiamo preso di mira servizi di gioco illegale che sappiamo essere attivi nel mercato australiano attraverso i reclami ricevuti e il monitoraggio. Ma ci aspettiamo che l'elenco dei siti crescerà man mano che approfondiremo di più ", afferma O’Loughlin.

"La capacità di far bloccare i siti web illegali sarà un'arma aggiuntiva preziosa nell'arsenale dell'Acma nella lotta contro il gioco d'azzardo online illegale".

Stando a quanto è emerso da indagini condotte sul settore, in molti casi i siti di gioco illeciti si erano anche rifiutati di pagare vincite significative oppure le avevano pagate solo in minima parte. Inoltre alcuni clienti che avevano sperimentato siti illegali si sono accorti che questi operatori continuavano a prelevare fondi dal loro conto bancario senza autorizzazione, secondo quanto riportato dall'autorità. "Se hai fondi depositati presso un sito di gioco illegale, dovresti prelevarli adesso”, spiega l'autorità alla cittadinanza. "Anche l'istruzione pubblica gioca un ruolo fondamentale per dissuadere gli australiani dall'utilizzare questi siti, dato che molti portali web di giochi d'azzardo offshore illegali prendono di mira gli australiani usando temi e immagini tipiche dell'Australia, come la bandiera australiana e gli animali nativi", ha aggiunto O’Loughlin.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.