Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Pennsylvania, regolatori al voto sul casinò a Morgantown

  • Scritto da Mc

L'ente regolatore del gioco in Pennsylviania chiamato a decidere su un nuovo casinò a Morgantown.

Giornate deciside per la nascita di un nuovo casinò in Pennsylvania. A seguito all'approvazione dell'espansione dei giochi in Pennsylvania da parte dei legislatori statali, Penn National Gaming ha annunciato che voleva mettere un casinò satellite a Morgantown. L'Hollywood Casino Morgantown sarebbe il primo casinò satellite nello stato e le autorità locali non hanno avuto problemi a sostenere l'idea, anche se alcuni residenti locali hanno sollevato delle perplessità. Il passo successivo è quello di ottenere il permesso dalla Pennsylvania Gaming Control Board (Pgcb), che potrebbe arrivare appena possibile.

I regolatori della Pennsylvania hanno infatti deciso di votare sul casinò di Morgantown. Il Pgcb dovrebbe tenere un'udienza oggi 12 giugno per discutere se rendere pubblico o meno il progetto. Penn National spera che non troverà alcuna opposizione principale al casinò da 111 milioni di dollari, che ospiterà 30 giochi da tavolo e 750 slot machine, e la possibilità di includere altri dieci giochi da tavolo.
La commissione di gioco si sederà attraverso una presentazione preparata da Penn National che dettaglia il progetto nella speranza di convincere i commissari dei benefici del casinò per la comunità locale, così come per la Pennsylvania. Il portavoce del Pgcb Doug Harbach ha dichiarato che il consiglio di amministrazione potrebbe decidere di votare sulla proposta oggi, in base alla presentazione e al feedback pubblico, o decidere di prendere più tempo prima di prendere la decisione.

In totale, la Pennsylvania potrebbe in definitiva vedere fino a dieci casinò satellitari sparsi in tutto lo stato grazie alla legislazione sull'espansione dei giochi approvata nel 2017. Quella legislazione ha aperto la strada a Penn National per ottenere l'autorizzazione l'anno scorso per costruire due casinò satellite di Classe 4 e l'operatore del casinò ha scelto Caernarvon Township nella contea di Berks come una delle due destinazioni.

Le opzioni di gioco non saranno le uniche attività di gioco offerte nella sede del satellite. Si prevede di ospitare anche un bookmaker, ristoranti e una sala d'intrattenimento. Penn National ha detto che il casinò fornirà oltre 275 posti di lavoro temporanei per la costruzione e almeno 250 posti di lavoro permanenti una volta che il locale aprirà le sue porte. La società aggiunge che la costruzione dovrebbe durare circa 18 mesi dopo che tutti i permessi saranno stati accordati.
I locali non sono entusiasti dell'idea. Gli oppositori sostengono che un casinò si scontra con l'ambiente sociale locale, che è legato alle comunità Amish della zona.

Tuttavia, molto probabilmente prevarrà l'idea di maggiori entrate locali. Morgantown e la contea di Berks, negli ultimi anni, non sono stati un focolaio di attività economiche e hanno bisogno di modi per migliorare le loro risorse. L'udienza di oggi non è aperta al pubblico, il che dovrebbe rivelarsi vantaggioso per Penn National, dal momento che non dovrà intrattenere i commenti di coloro che desiderano impedire al satellite di nascere.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.