Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Verso assemblea Casinò St. Vincent, proprietà al lavoro

  • Scritto da Anna Maria Rengo

La proprietà del Saint Vincent Resort & Casino è al lavoro con i suoi avvocati in vista dell'assemblea dei soci del 7 giugno.

L'addio di Claudio Restano (Pnv) alla maggioranza in Consiglio Valle ha suscitato polemiche, preoccupazioni e tensioni, visto che di fatto, con il suo abbandono, non ci sono più i numeri per governare. Per quanto riguarda il Casinò di Saint Vincent, le domande che si ponevano già e che si pongono ora con maggiore forza sono: il socio di maggioranza, ossia la Regione Valle d'Aosta, si presenterà all'assemblea dei soci, prevista in seconda convocazione per il 7 giugno, e quale posizione terrà per quanto riguarda l'approvazione del bilancio 2018, che si chiude con un passivo di 55,1 milioni di euro?

Domande non di poco conto, vista la procedura concordataria in corso e i rilievi fatti dal commissario giudiziale Ivano Pagliero sulle conseguenza che potrebbero esserci dalla non approvazione del bilancio.

Secondo quanto apprende Gioconews.it, l'intenzione della proprietà è di prendere parte all'assemblea. La stessa è inoltre al lavoro con i suoi avvocati per studiare tutti gli atti relativi al progetto di bilancio 2018, e stabilire dunque la posizione che sarà assunta in sede assembleare.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.