Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Elezioni a Campione, Salmoiraghi: 'No alle liste, dare segnale di protesta al Governo'

  • Scritto da Redazione

L'ex sindaco di Campione, Roberto Salmoiraghi, commenta la presentazione delle liste in vista delle elezioni comunali del 26 maggio.

"Sia pur con profondo rammarico, ritengo opportuno che in questa tornata elettorale non si presentino liste di candidati per un duplice motivo.
In primo luogo, perché è necessario esprimere un forte segnale di protesta per l’assoluta ed inspiegabile latitanza del Governo nei confronti di un’intera comunità, quella campionese, messa completamente in ginocchio dalla chiusura della casa da gioco, unica azienda del territorio, con il conseguente licenziamento di 500 dipendenti".

 

Queste le parole con cui l'ex sindaco di Campione, Roberto Salmoiraghi, commenta a Gioco News Casinò la presentazione delle liste in vista delle elezioni comunali del 26 maggio.

 

"Quella del Governo è una latitanza sorda e gravissima perché si traduce in una abdicazione ai doveri politici e istituzionali propri del Governo stesso e nell’assenza di qualsiasi forma di solidarietà sociale di quest’ultimo verso i cittadini, ferma rimanendo la fiducia che intendo comunque continuare a riporre nel senso di responsabilità delle istituzioni centrali.
In secondo luogo, allo stato attuale sarebbe per chiunque impossibile redigere un bilancio dell’ente comunale in pareggio. Ciò che determinerebbe inevitabilmente lo scioglimento del consiglio comunale in brevissimo tempo", conclude Salmoiraghi.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.