Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Decreto fiscale, ancora attesa per Campione d'Italia

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Ripresi i lavori della commissione Finanze del Senato sul decreto fiscale, ma ancora da approvare l'emendamento su Campione d'Italia.

La sesta commissione Finanze del Senato, incaricata in sede referente dell'esame del decreto fiscale, ha ripreso questa mattina, 26 novembre, il suo lavoro. Come noto, il governo ha presentato un maxi emendamento all'articolo 9 che prevede norme fondamentali per il rilancio di Campione d'Italia e con il quale stabilisce la nomina di un commissario straordinario ad hoc. Tuttavia, l'emendamento non è stato ancora esaminato, cosa che accadrà nella seduta pomeridiana o in quella serale. Il calendario dei lavori dell'Aula prevede che il il disegno di conversione in legge del decreto fiscale approdi domani, per questo motivo è presumibile che la commissione ultimi i suoi lavori nella giornata di oggi. Altro emendamento in stand by e che riguarda il gioco è quello a prima firma del leghista Enrico Montani, e che prevede l'introduzione di una lotteria filantropica.

 

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.