Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Cm Service, dipendenti al Casinò St. Vincent studiano procedura 223

  • Scritto da Amr

I sindacati spiegano ai dipendenti della Cm Services addetti al Casinò di St. Vincent la procedura di messa in mobilità.

Partecipata assemblea dei dipendendenti (addetti al servizio pulizie esterne e facchinaggio del Casinò di Saint Vincent cui cui la Cm Services Srl ha comunicato l'avvio della procedura, prevista dalla legge 223/91, per la messa in mobilità. Il procedimento riguarda tutti e diciotto gli addetti e i sindacati, spiega Isabelle Buillet, segretari regionale della Filcams Cgil, hanno spiegato “la procedura, nonché la situazione generale della Casa da gioco valdostana, anche alla luce dell'accettazione, da parte del tribunale di Aosta, dell'istanza di concordato”. Perplessitò sindacale, e non solo, sul fatto che la società, che nel maggio scorso si è aggiudicata l'appalto, abbia deciso di avviare la procedura di mnessa in mobilità ancor prima di conoscere se l'istanza di concordato sarebbe stata accolta, come poi è avvenuto. Alla luce di ciò, i sindacatio auspicano che Cm Service ritiri la procedura, come peraltro già richiesto, senza però avere ancora risposta.

Alla luce delle tante domande dei dipendenti, si è deciso di indire una nuova assemblea, una volta che il quadro della situazione sarà più chiaro e, magari, sarà giunta qualche indicazione anche da pare di Cm Services.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.