Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Rsu: 'Casinò Campione, proroga accordo e tavolo unitario'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

La Rsu del Casinò Campione d'Italia incontra sindaco e amministratore unico e indica l'unica strada alternativa alla procedura di licenziamento.

"La Rsu ribadisce la propria contrarietà alla procedura di licenziamento collettivo e attiverà tutte le azioni necessarie alla tutela dell’occupazione e dei livelli salariali". Lo afferma in una nota la Rappresentanza sindacale unitaria del Casinò Campione d'Italia dopo che, nella giornata di oggi (8 febbraio), ha incontrato, coma da sua richiesta, il sindaco Roberto Salmoraghi e l'amministratore unico Marco Ambrosini, e dopo che la Proprietà ha informato che all’interno dell’ordine del giorno dell’odierna assemblea dei soci della Casa da gioco risulta inserita la procedura di licenziamento collettivo ex art. 4 e 24 Legge 223/91, indicandola come “atto dovuto in risposta all’istanza di fallimento inoltrata dalla Procura di Como”.

La Rsu sottolinea che "i lavoratori della Casa da gioco da anni contribuiscono alla tenuta del sistema Campione" e di aver "più volte denunciato le scelte gestionali della Casa da gioco. Qualsiasi ipotesi in ordine al contenimento del costo del lavoro deve tenere in considerazione strumenti concertati e condivisi dai lavoratori. La Rsu indica come unica via percorribile e in sostituzione alla procedura stessa, previa ratifica in assemblea con i lavoratori, la proroga dell’accordo in essere e la necessità di instaurare un tavolo unitario Casinò/Comune al fine di trovare percorsi condivisi e funzionali per tutto il sistema Campione, garantendo in tal modo i necessari equilibri finanziari".

La Rsu chiede pertanto "immediata convocazione da parte della Proprietà di un tavolo unitario di tutte le parti direttamente coinvolte: Proprietà, Au, Ooss e Rsu".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.