Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Svizzera, Plg 2021 casinò in calo del 10,3%, forte crescita online

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Ecco come sono andati i casinò svizzeri nel 2021, tra il calo di quelli terrestri e la forte crescita di quelli online.

Nel 2021 il prodotto lordo di gioco nei 21 casinò terrestri esistenti in Svizzera è stato pari a 405,6 milioni di franchi, una variazione negativa del 10,3 percento rispetto al 2020.
Le Case da gioco hanno inotre versato imposte per 173,2 milioni di franchi, in calo del 12,4 percento, e dato lavoro a 2.387 addetti.

Questi alcuni dei dati contenuti nel Rapporto 2021 redatto dalla Federazione svizzera dei casinò, che informa anche dell'attività dei casinò online. In questo caso, il Plg degli 11 casinò in attività è stato di 234,4 milioni di franchi, il 25,5 percento in più sul 2020, mentre le imposte versate, 99,6 milioni, sono cresciute del 27,7 percento. Infine, il numero degli addetti: 266 l'anno passato.

Ovviamente, il calo dei casinò terrestri è anche addebitabile alle restrizioni legate al Covid, mentre la crescita dell'online è attribuibile all'incremento del numero dei casinò online autorizzati, dopo la legalizzazione del gioco in linea in Svizzera: erano 4 nel 2019, 7 nel 2020 e 11 l'anno passato.

Gli occhi dei casinò sono ora puntati sull'avvio dell'iter per il rinnovo delle concessioni e a tale proposito Gerhard Pfister, presidente della Fsc, sottolinea l'interesse di ciascuno di quelli attuali per vincerne una. Ma "hanno nuovi concorrenti, perché anche le nuove aziende sperano di ottenere una concessione". Tuttavia, "sono convinto che gli attuali operatori di casinò abbiano buoni risultati carte in mano: hanno una esperienza molto lunga, sono noti all'autorità di vigilanza e possiedono tutti i requisiti di sicurezza e prevenzione della dipendenza dal gioco".

IL DETTAGLIO DEI CASINO' TERRESTRI - Ecco come sono andati i singoli casinò terrestri svizzeri nel 2021 (dati in milioni di franchi): Zurico 43,2 -14,3 percento, Mendrisio 40,4 +10,1 percento, Baden 39,6 -21,9 percento, Montreux 35,5 -6,0 percento, Bâle 34,4 -6,5 percento, Meyrin 29,2 +7,9 percento, Lugano 28,2 -15,5 percento, Berna 27,9 +0,7 percento, Saint-Gall 18,7 -18,9 percento, Lucerna 18,5 -25,3 percento, Pfäffikon 16,8 -21,5 percento, Neuchâtel 12,9 -14,2 percento, Locarno 11,5 -12,8 percento, Friburgo 9,5 -12,8 percento, Bad Ragaz 9,4 -3,8 percento,
Sciaffusa 8,5 -2,9 percento, Courrendlin 7,6 -1,7 percento, Crans-Montana 7,0 -16,5 percento, Interlaken 5,4 -3,6 percento, Saint-Moritz 0,8 -51,6 percento, Davos 0,7 -48,8 percento.

IL DETTAGLIO DEI CASINO' ONLINE - Questo è invece l'andamento dei singoli casinò online nel 2021, sempre in milioni di franchi: Casinò Lucerno (Mycasino.ch) 74,3, Casino Pfäffikon (Swisscasinos.ch 63,7), Casino Baden (Jackpots.ch) 43,4, Casino Davos (Casino777.ch) 26,5, Casino Interlaken (Starvegas.ch) 13,7, Casino Meyrin (Pasino.ch) 6,9, Casino Berne (7melons.ch) 2,3, Casino Lugano (Swiss4win.ch) 2,0, Casino Neuchâtel (Hurrah.ch) 1,4, Casino Bâle (GoldenGrand.ch), Casino Montreux (Gamrfirst.ch) 0,03 (tenendo presente che è entrato in attività solo il 22 dicembre 2021).

 

Share