Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Macao, in aumento i crimini legati al gioco

  • Scritto da Mc

Nel 2021 aumentano i casi di crimini legati al gioco e ai suoi casinò a Macao, 'colpa' del maggior numero di turisti.

Macao ha registrato 1.372 crimini "legati al gioco" nel 2021, in aumento del 23,2 percento rispetto ai 1.114 identificati nel 2020, secondo le ultime statistiche pubblicate dalla polizia giudiziaria della città.
Le autorità affermano che un aumento del volume di turisti durante l'anno solare 2021 è stato un fattore nell'aumento dei crimini legati ai giochi.

Macao ha registrato un aumento del 30,7 percento su base annua degli arrivi di visitatori per il 2021, con un conteggio di turisti in entrata per l'intero anno a quasi 7,71 milioni, secondo i dati ufficiali del Servizio di statistica e censimento della città.

Secondo la Polizia Giudiziaria, nonostante l'aumento complessivo in termini di numero di reati legati al gioco, due specifiche tipologie di reati gravi “sono diminuite”.
La Polizia Giudiziaria ha registrato lo scorso anno un totale di 71 casi di usura legati al gioco d'azzardo, rispetto ai 72 di questi casi nel 2020, secondo i dati. Nel corso del 2021, la polizia ha gestito 27 casi di detenzione illegale che hanno comportato attività di usura, rispetto ai 32 casi del 2020.

"Ciò dimostra che il piano specifico per combattere i crimini legati allo strozzinaggio per il gioco d'azzardo ha prodotto l'effetto atteso", afferma la polizia. Ma, hanno aggiunto, "le attività illegali di cambio di denaro continuano ad avere un impatto negativo sui casinò e sulla sicurezza nei loro dintorni".
Nel 2021, la polizia giudiziaria della città ha registrato un totale di 9.583 reati, in aumento del 3,14 percento rispetto all'anno precedente.

 

Share