Logo

Fumo nei casinò, un Ddl per vietarlo del tutto ad Atlantic City

Ripresentato un disegno di legge che punta a vietare definitivamente il fumo nei casinò di Atlantic City.

Un gruppo di senatori statali del New Jersey ha reintrodotto un disegno di legge per rendere permanentemente privi dal fumo i casinò di Atlantic City.
Il nuovo disegno di legge, S264, è stato presentato al Senato e deferito alla Commissione Sanità.

Il provvedimento è sostenuto da sei senatori, tra cui Vince Polistina, l'unico repubblicano nominato come sponsor.
A breve dovrebbe essere preparato e presentato un disegno di legge complementare in Assemblea.

"Applaudiamo a questo gruppo bipartisan di legislatori di tutto il New Jersey che comprendono che la salute dei lavoratori deve essere una priorità", dichiara Cynthia Hallett, presidente e Ceo di Americans for Nonsmokers' Rights. "I lavoratori del casinò di Atlantic City hanno sfruttato al massimo la sessione dell'anatra zoppa per aumentare il sostegno legislativo per chiudere la scappatoia del fumo del casinò che mette a rischio la loro salute".
I funzionari della Casino Association of New Jersey, che rappresenta i casinò della città, hanno affermato che costringere i fumatori a uscire potrebbe allontanare potenziali clienti.

La legge potrebbe arrivare al voto entro un mese o due.
Il senatore sostiene la proposta perché ritiene che i casinò di Atlantic City siano diventati abbastanza redditizi da agire per porre fine alla disposizione in vigore dal 2006, che limita il fumo al 25 percento del piano di un casinò.
"Penso che ora sia il momento di dare la priorità alla salute dei lavoratori laggiù", ha detto Polistina.
Il fumo nei casinò è stato temporaneamente vietato durante la pandemia di Covid-19, ma tale divieto è stato revocato la scorsa estate e sigari e sigarette hanno iniziato a riapparire sui piani di gioco.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati