Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Star, accuse di riciclaggio subito dopo la riapertura

  • Scritto da Mc

Riapre lo Star Casino di Sydney, e arrivano subito i primi problemi: accuse di riciclaggio di denaro.

Quasi quasi era meglio stare chiusi. Lo Star Casino di Sydney ha riaperto ieri 11 ottobre dopo il lungo lockdown causato dalla pandemia ed è stato immediatamente coinvolto in accuse di riciclaggio di denaro, il che fa sì che Star Entertainment condivida la sorte del suo grande rivale, Crown Resorts.

Quando il casinò ha aperto ieri, le sue azioni sono crollate alla notizia che è stato coinvolto per anni nel riciclaggio di denaro sporco, a seguito di un rapporto congiunto di tre agenzie di stampa, che citano Star Entertainment come coinvolta non solo nel riciclaggio di denaro, ma anche nel crimine organizzato e nella frode.

Immediata la reazione di Star, che in una nota si dice preoccupata per "una serie di affermazioni dei media che consideriamo fuorvianti". Star "adotterà le misure appropriate per affrontare tutte le accuse con i regolatori e le autorità statali e federali competenti".

I media che hanno fatto l'accusa congiunta sono il ​​Sydney Morning Herald, The Age e il programma televisivo 60 Minutes. Tutti hanno affermato che la direzione di Star era stata avvertita che i suoi controlli antiriciclaggio erano inadeguati, citando un rapporto secondo cui tra il 2014 e quest'anno la società aveva attratto forti giocatori legati ad attività criminali.

Una serie simile di accuse è stata diretta a Crown Resorts due anni fa, portando a indagini pubbliche. Alla fine del primo giorno di operazioni, le azioni di Star Entertainment sono scese di quasi il 23 percento al Sydney Exchange.

Share