Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Macao, tornano Covid e test di massa

  • Scritto da Mc

A Macao confermato un nuovo caso di Covid, al via test di massa, casinò di nuovo in allerta.

Macao ha segnalato un nuovo caso di Covid-19 e sta conducendo nuovamente un test di massa di tre giorni sull'intera popolazione della città, a partire dalle 21:00 di lunedì 4 ottobre. Inoltre, la proposta di allentamento delle restrizioni transfrontaliere tra Macao e la vicina città di Zhuhai, nella provincia continentale del Guangdong, è stata per ora "cancellata".

La nuova infezione da Covid-19 – denominata “72° caso” – arriva nel florido periodo della Golden Week e ha coinvolto un lavoratore non residente di sesso maschile di 46 anni proveniente dalla Cina continentale, descritto come un “decoratore”. È stato sottoposto a screening per Covid-19 come parte di un "campione di raccolta" domenica sera. Il suo risultato è stato confermato dopo ulteriori test lunedì mattina.

Secondo il briefing del lunedì delle autorità sanitarie, è stato identificato come l'ultimo arrivato a Macao dal 26 settembre in poi. Aveva soggiornato in tre hotel sulla penisola di Macao: Sands Macao, un hotel casinò gestito da Sands China Ltd, il 26 settembre e il 27 settembre; al Grand Emperor Hotel, che gestisce giochi su licenza di Sjm Holdings Ltd, il 28 settembre e il 29 settembre; e al Victoria Hotel, una proprietà non destinata ai giochi, il 30 settembre. Poi è tornato al Grand Emperor Hotel il 1 ottobre e vi è rimasto fino a lunedì mattina.

Durante il suo ultimo periodo a Macao, secondo il funzionario sanitario Leong Iek Hou, durante il briefing di lunedì, aveva anche visitato il casinò Oceanus, una proprietà sotto licenza di gioco di Sjm, vicino all'Outer Harbour. I precedenti risultati del test Covid-19 del caso 72 il 26 settembre, il 28 settembre e il 30 settembre erano stati tutti negativi.
A partire da lunedì pomeriggio, le autorità locali hanno bloccato il Grand Emperor Hotel e il Victoria Hotel, per impedire a chiunque fosse presente di andarsene.

 

Share