Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Aga: 'Gioco d'azzardo accettabile per l'87 percento degli americani'

  • Scritto da Anna Maria Rengo

Nuovo sondaggio dell'American gaming association sull'accettabilità del gioco d'azzardo da parte degli statunitensi.

Poche cose, a quanto pare, sono così diffuse come l'accettazione del gioco d'azzardo.
I sondaggi mostrano che il 61 percento degli americani possiede una bandiera degli Stati Uniti, i due terzi distribuiscono caramelle ad Halloween e l'85 percento ha uno smartphone.

E l'87 percento concorda sul fatto che il gioco d'azzardo è una forma di intrattenimento accettabile per sé e per gli altri, secondo un sondaggio pubblicato dall'American Gaming Association. Per fare un confronto, il sondaggio Gallup Values ​​and Beliefs Social Series di quest'anno ha rilevato che il 68 percento degli americani considera il gioco d'azzardo "moralmente accettabile".

I RISULTATI - Il sondaggio annuale dell'Associazione che rappresenta i casinò a stelle e strisce sull'atteggiamento americano nei confronti del gioco regolamentato ha anche rilevato che: il 65 percento pensa che il gioco offra un vantaggio positivo all'economia degli Stati Uniti: il 64 percento concorda sul fatto che i giochi offrono posti di lavoro di alta qualità, rispetto al 53 percento nel 2019; il 77 percento definisce il gioco un settore in crescita, rispetto al 73 percento del 2019.
Ancora, il 73 percento sostiene le scommesse sportive legalizzate nel proprio stato; il 77 percento afferma che l'industria dei giochi si rivolge a una clientela diversificata.

IL COMMENTO DI MILLER - "Siamo un partner impegnato e responsabile e un motore economico nelle comunità di tutto il paese", dichiara il presidente e Ceo di Aga, Bill Miller.
"Per questo motivo, siamo risorti dal periodo più devastante della nostra storia e ci siamo imbarcati in un ritorno da record".

La pandemia di Covid ha chiuso tutti i casinò commerciali e tribali negli Stati Uniti per un certo periodo l'anno scorso. Quest'anno, l'espansione delle scommesse sportive legali e la domanda repressa hanno aiutato le entrate lorde di gioco nei casinò commerciali a raggiungere un totale di 29,6 miliardi di dollari da gennaio a luglio, con un aumento del 17,4 percento rispetto al 2019, secondo il tracker delle entrate dell'Aga.

La pubblicazione del sondaggio arriva all'inizio della settimana dell'educazione al gioco responsabile di Aga.

"Tutti coloro che sono coinvolti nel gioco legale devono lavorare insieme per crescere in modo responsabile", afferma Miller. “Il nostro successo collettivo dipende da questo.”
Gli intervistati che considerano il settore impegnato nel gioco responsabile sono aumentati di quasi il 40 percento dal 2018. Inoltre, quasi l'80 percento degli intervistati che hanno giocato d'azzardo nell'ultimo anno ha affermato di conoscere misure specifiche del settore per garantire il gioco responsabile, comprese le restrizioni sul credito, la formazione dei dipendenti e i limiti di deposito.

E QUELLO DI CLARK - Il vicepresidente senior di Aga, Casey Clark, sottolinea che coloro che operano nell'industria dei giochi sono orgogliosi di essere parte integrante delle comunità in tutto il paese. “Mentre il settore si riprende, il successo del gioco genera importanti entrate fiscali per costruire scuole, supportare infrastrutture critiche come strade, parchi e servizi di gestione delle emergenze e altro ancora. La nostra ripresa e il nostro successo si traducono direttamente nel successo statale e locale”.
Mentre il settore del tempo libero e dell'ospitalità dell'economia è stato colpito particolarmente duramente dal Covid, Clark nota che i casinò in tutto il paese stanno assumendo.

“Mentre ci sono ancora 1,6 milioni di posti di lavoro nel tempo libero e nell'ospitalità in meno rispetto a prima della pandemia, il settore dei giochi è stato il segmento di assunzione più veloce di quel settore ad agosto, aggiungendo 30.000 nuovi posti di lavoro. Le entrate continuano a mostrare una crescita impressionante e tutti i segnali indicano che il 2021 sarà l'anno migliore di sempre per i giochi".

Clark evidenzia che a livello nazionale, il 45 percento degli 1,7 milioni di dipendenti del casinò sono minoranze. "Quindi, mentre tutti abbiamo del lavoro da fare per garantire l'accesso alle opportunità, non partiamo da zero".

LA METODOLOGIA - Il sondaggio è stato condotto da Kantar, una società di consulenza e con sede a New York, e da YouGov, un gruppo di dati di ricerca e analisi con sede a Londra. Kantar ha intervistato un campione nazionale di 2.000 elettori americani di età pari o superiore a 21 anni tra il 13 agosto e il 1 settembre. YouGov ha intervistato 2.033 americani di età pari o superiore a 21 anni dal 26 al 30 giugno.

Share