Il gioco con vincita è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza. Consulta probabilità di vincita su www.aams.gov.it
Log in

Casinò a Chicago, il Comune: 'Mgm dice no, ci saranno altri offerenti'

  • Scritto da Vg

I funzionari della città di Chicago assicurano che ci saranno offerte di società 'rispettate' anche se Mgm non è interessata.

Disappunto per il fatto che Mgm Resorts International potrebbe non fare offerte per l'opportunità di resort integrato della città. Lo esprimono i funzionari della città di Chicago, secondo i quali, tuttavia, "altri operatori di casinò rispettati" potrebbero avere un'opinione diversa.

Come noto, durante una teleconferenza trimestrale sugli utili, il Ceo di Mgm Resorts Bill Hornbuckle ha praticamente escluso la società dalle offerte. In risposta a una domanda di un analista sulle nuove opportunità di casinò negli Stati Uniti, Hornbuckle ha detto di Chicago, "semplicemente non siamo entusiasti o concentrati su di esso in questo momento", ritenendo inoltre che il processo della città abbia una "struttura fiscale complicata".

Asha Binbek, vice segretario stampa del sindaco di Chicago Lori Lightfoot, definisce Mgm Resorts "un'azienda rispettata. Chicago sarebbe stata felicissima di ricevere una proposta di casinò Mgm. Comprendiamo che ogni operatore di casinò dovrà determinare quali opportunità sono più adatte per la propria organizzazione e che Mgm ha dato la priorità alla sua attenzione per diversi anni sulle opportunità in Giappone e sulle sue attività di scommesse mobili".

L'anno scorso, Mgm Resorts ha fornito input quando la città ha cercato informazioni sul processo, il che ha portato gli analisti a credere che la società con sede a Las Vegas avrebbe infine risposto alla richiesta di proposta della città.
"Crediamo che altri operatori di casinò rispettati abbiano una visione diversa di questa opportunità irripetibile a Chicago, e ci aspettiamo di ricevere proposte eccezionali per il casinò di Chicago", ha detto Binbek.

Chicago, la terza area metropolitana più grande della nazione, ha pubblicato le sue Rfp la scorsa settimana. Le parti interessate hanno tempo fino al 23 agosto per presentare le loro idee per un resort che includa un casinò, fino a 500 camere, spazi per convegni e riunioni, ristoranti e bar e luoghi di intrattenimento.

Chicago non sta limitando gli operatori a una posizione all'interno della giurisdizione della città, dicendo che vuole che lo sviluppatore crei una destinazione di intrattenimento che "migliorerà il tessuto urbano" del quartiere circostante.
Chicago, con oltre 9,5 milioni di residenti, rappresenta una delle maggiori opportunità di gioco non sfruttate nel paese. Lightfoot ha affermato che il resort integrato potrebbe in definitiva dare impulso al mercato del turismo di Chicago, che attira 60 milioni di visitatori ogni anno.

Lightfoot si aspetta un grande interesse tra gli operatori di casinò e gli sviluppatori per il processo Rfp sulla base della risposta che la città ha avuto quando ha annunciato una richiesta di informazioni sulle idee per il resort con casinò integrato.
Secondo il riepilogo pubblicato a dicembre, Mgm Resorts era uno dei quattro operatori di casinò - insieme a Wynn Resorts, Hard Rock International e Rush Street Gaming con sede in Illinois - che erano tra le 11 società, sviluppatori immobiliari, consulenti e un gruppo di quartiere che ha fornito input a ciò che la città ha definito il primo passo nel processo di pianificazione.

"Siamo consapevoli che le persone vengono a Chicago da quando è passata la legislazione e stanno esplorando molte opportunità diverse", ha detto Lightfoot.
Secondo la tempistica, la città prevede di "negoziare" con uno o più dei candidati qualificati che presenteranno anche le loro idee nelle riunioni della comunità e al consiglio comunale. La città spera di selezionare il candidato finale all'inizio del 2022 con l'apertura del casinò permanente nel 2025.

 

 

Share