Logo

Miller (Aga): 'Segno indelebile di Adelson nel gaming mondiale'

Cordoglio unanime nel mondo dei casinò per la scomparsa del magnate dei casinò Sheldon Adelson.

La comunità mondiale del gioco ha appreso della scomparsa, all'età di 87 anni, del magnate dei casinò Sheldon Adelson. Una perdita che il presidente e Ceo dell'American Gaming Association, Bill Miller, commenta con parole commosse: "La scomparsa di Sheldon Adelson è una perdita enorme per la comunità del gioco. Il signor Adelson è stato un vero visionario e pioniere dei giochi da casinò moderni per più di tre decenni. Da Las Vegas e Pennsylvania a Macao e Singapore, il suo segno è indelebile".

Miller ricorda: "Ho avuto il piacere di conoscere il signor Adelson per più di quindici anni, molto prima di entrare a far parte dell'American Gaming Association. Sono la sua leadership e la sua generosità che si distinguono di più. Non c'è esempio migliore del suo sul servire la propria comunità e dare la priorità al benessere dei propri dipendenti come ha fatto nell'ultimo anno, mentre il nostro paese e il nostro settore sono stati alle prese con la pandemia globale".

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552, Tutti i diritti riservati